Lotus: mancano alcune componenti delle E23?

Le voci che provengono da Londra parlano di un possibile arrivo degli ufficiali giudiziari anche a Monza

I bilici della Lotus sono arrivati a Monza nel primo pomeriggio di ieri, ma la saga relativa alla partecipazione della squadra di Enstone al Gp d'Italia di Formula 1 potrebbe non essere finita qui.

Dopo la visita degli ufficiali giudiziari nel box di Spa-Francorchamps, la cosa potrebbe ripetersi pure in Brianza, perché le voci che arrivano da Londra parlano di una possibile udienza di alcuni creditori presso l'Alta Corte nella giornata di venerdì.

Ma non è tutto, perché mancherebbero anche alcuni elementi chiave delle E23 Hybrid: pare che manchino i software necessari a far funzionare tutta la parte elettronica ed ibrida delle vetture, quindi la presenza in pista di Pastor Maldonado e Romain Grosjean appare tutt'altro che scontata.

L'ipotesi, dunque, è che la Lotus si sia recata a Monza per compiere un'operazione simile a quella della Manor in Australia: potrebbe semplicemente aver piazzato le sue monoposto nel box per evitare di incappare in ulteriori sanzioni, in attesa che si sblocchi l'acquisto della squadra da parte della Renault.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio d'Italia
Circuito Monza
Piloti Pastor Maldonado , Romain Grosjean
Team Team Lotus
Articolo di tipo Ultime notizie