Vettel: "Speriamo di vedere due Ferrari sul podio"

Il tedesco è contento soprattutto per il distacco ridotto nei confronti della Mercedes di Hamilton

Una grande Ferrari ha animato le qualifiche del Gp d'Italia. Era da quattro anni che non si vedeva una Rossa in prima fila a Monza e a riuscire in questa impresa è stato Kimi Raikkonen, ma la cosa non ha tolto la gioia di un grande risultato di squadra a Sebastian Vettel.

Il tedesco, infatti, si è detto molto contento di poter vedere entrambe le SF15-T nelle prime tre posizioni, soprattutto per il distacco minimo sulla Mercedes: "Per prima cosa devo dire che è fantastico essere al secondo ed al terzo posto, soprattutto così vicini ad Hamilton. Questo forse è l'aspetto più importante della giornata, perché ci rende fiduciosi in vista della gara di domani".

Seb si sta godendo la prima a Monza da pilota Ferrari e gli piacerebbe regalare un grande risultato ai tifosi: "Questa è la mia prima gara da pilota della Ferrari a Monza ed è davvero incredibile vedere quanta c'è sulle tribune con la bandiera rossa che si alta ogni volta che ti vede passare. Sicuramente trasmette sensazioni diverse rispetto alle altre corse, quindi voglio godermi queste giornate e spero che domani potremo entrambi salire sul podio".

Il potenziale della Rossa autorizza a sognare, ma il quattro volte iridato vuole tenere i piedi per terra: "Se poi fossimo entrambi davanti a Lewis sarebbe un sogno. Sognare è concesso, anche se dobbiamo essere realistici e sapere che la gara sarà dura perché le Mercedes hanno un passo veloce, ma lo abbiamo visto più volte nell'arco della stagione. Comunque faremo tutto il possibile per rendere felici tutte le persone che sono venute qui per noi".

Foto: A. Galli/N. Antonova

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio d'Italia
Sub-evento Sabato, libere
Circuito Monza
Piloti Sebastian Vettel
Team Ferrari
Articolo di tipo Commento