Rosberg: "Sorpresi del vantaggio sugli avversari"

Il pilota tedesco ha chiuso le Libere 2 al secondo posto dietro Lewis Hamilton, staccato di 21 millesimi

Nico Rosberg ha iniziato bene il fine settimana di gara del Gran Premio d'Italia, organizzato all'Autodromo Nazionale di Monza. il tedesco ha messo tutti alle prorpie spalle, tranne il solito Lewis Hamilton, che ha centrato il miglior tempo in entrambe le sessioni di libere odierne. 

Nico, nelle Libere 2, ha subito un passivo risicato dal compagno di squadra: appena 21 millesimi di secondo, che lasciano presagire a un duello tutto in famiglia sia per la lotta alla pole position di domani ma anche per il primo posto nel Gran Premio previsto per domenica.

Rosberg, al termine della seconda sessione, ha ammesso di essere sorpreso dal grande distacco che le due W06 Hybrid hanno inflitto al resto della concorrenza, con la sola Ferrari di Vettel a insegurle, ma ad ampia distanza.

"Sì, siamo davvero molto sorpresi del distacco che abbiamo dato agli altri. Siamo molto veloci al momento e sono contentissimo di ciò. Lewis è stato il più veloce sino a questo momento ma siamo molto vicini per quanto riguarda i tempi fatti segnare oggi. Questo è un ottimo aspetto per me, vuol dire che stiamo lavorando nella direzione giusta. Domani potrei avere l'opportunità di essere io il più veloce".  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio d'Italia
Sub-evento Venerdì, prove libere 2
Circuito Monza
Piloti Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Commento