Raikkonen: "Sorpreso da questa prima fila"

Il finlandese si aspettava una Ferrari competitiva, ma le cose sono andate anche meglio delle previsioni

Le Ferrari sono state la grande rivelazione delle qualifiche del Gp d'Italia di Formula 1, occuppando la seconda e la terza posizione alle spalle della Mercedes di Lewis Hamilton. Ha stupito vedere le due SF15-T davanti a Nico Rosberg, che ha dovuto rinunciare al "motorone" Mercedes, ma soprattutto un Kimi Raikkonen in grande spolvero: il finlandese si è andato a prendere un posto in prima fila (un risultato che gli mancava da parecchio tempo), riuscendo a fare meglio di Sebastian Vettel.

Lo stesso "Iceman" non ha nascosto il suo stupore per l'ottimo risultato delle qualifiche monzesi: "Siamo rimasti un po' sorpresi anche noi per il risultato di oggi. Ci aspettavamo un weekend competitivo, ma forse non pensavamo di poterlo essere così tanto. La vettura però si è dimostrata molto valida in condizione da qualifica: sono riuscito a fare una bella serie di bei giri ed era un bel po' di tempo che non mi capitava".

Il fatto che questa grande prova sia arrivata proprio a casa del Cavallino poi ha ancora più valore: "Sono contento di aver fatto la mia miglior qualifica dell'anno, la migliore anche per il team, proprio nella nostra gara di casa. Cercheremo di fare un passo in avanti anche domani in gara, non solo per noi, ma anche per i tanti tifosi che sono venuti qui a sostenerci".

Foto: A. Galli/N. Antonova

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio d'Italia
Sub-evento Sabato, qualifiche
Circuito Monza
Piloti Kimi Raikkonen
Team Ferrari
Articolo di tipo Commento