Arrivati i bilici Lotus nel Paddock di Monza

condivisioni
commenti
Arrivati i bilici Lotus nel Paddock di Monza
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
02 set 2015, 15:30

Cadono i dubbi sulla presenza di Lotus a Monza: i camion sono arrivati in Autodromo all'ora di pranzo

Romain Grosjean, Lotus F1 E23
Romain Grosjean, Lotus F1 E23
Romain Grosjean, Lotus F1 E23
Romain Grosjean, Lotus F1 E23

Nonostante le recenti difficoltà finanziarie della Lotus, che hanno fatto temere un'eventuale dipartita dal Gran Premio di Monza, il team di Enstone sarà presente al Gran Premio d'Italia del Mondiale 2015 di Formula 1, che si disputerà nel fine settimana ormai alle porte.

Nel Paddock di Monza, sino a poche ore fa, vi era una piazzola vuota: quella riservata proprio ai bilici del team britannico. All'ora di pranzo, fortunatamente, i camion hanno varcato i cancelli dell'area dedicata ai team e hanno preso possesso della zona dedicata nel retro box, con i meccanici pronti a montare le strutture e le vetture in vista delle prove libere di venerdì.

Nonostante i numerosi problemi finanziari a cui il team deve far fronte - tra cui quelli con Charles Pic e alcuni fornitori di componenti per le E23 - Lotus sarà presente anche grazie all'aiuto economico recentemente arrivato dalle tasche di Bernie Ecclestone, il quale ha deciso di intervenire in prima persona per far correre la scuderia di Enstone per non rimanere senza un team nella già scarna griglia che propone in questo 2015 il Circus iridato, pagando gli stipendi del personale.

Prossimo articolo Formula 1
Monza, la pista con la più bassa tortuosità della F.1

Articolo precedente

Monza, la pista con la più bassa tortuosità della F.1

Prossimo Articolo

Toro Rosso: Tatham rinforza il reparto progettazione

Toro Rosso: Tatham rinforza il reparto progettazione
Carica commenti