Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Prove Libere
Formula 1 GP del Canada

F1 | Montreal, Libere 2: Alonso prima della pioggia, allarme Max

Nella seconda sessione di libere del GP del Canada svetta Alonso con l'Aston Martin che torna alla ribalta sul bagnato visto che anche Stroll è terzo. Fra le due "verdone" c'è la Mercedes di Russell. Se i primi tre hanno fatto il tempo con le soft, spicca la quarta prestazione di Leclerc con le medie. Verstappen è stato fermato dal ko dell'ibrido.

Fernando Alonso, Aston Martin AMR24

Fernando Alonso si esalta quando le condizioni diventano difficili: lo spagnolo è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere del GP del Canada con l'Aston Martin dotata delle nuove soluzioni. L'asturiano con le slick a mescola soft è arrivato a 1'15"810, una prestazione eccellente se si considera che nella prima mezz'ora non ha mai smesso di cadere una pioggerellina che non ha impedito di trovare un buon grip con il nuovo asfalto.

La "verdona" ha dato una buona impressione visto che anche Lance Stroll è arrivato a essere terzo a sei decimi dal compagno di squadra. Poi la pioggia è aumentata di intensità e, dopo una breve sosta, i piloti sono tornati in pista con le intermedie per effettuare  un long run con le gomme da bagnato in questo strano GP a Montreal.

Fra le due AMR24 si è inserito George Russell con la Mercedes: l'inglese è arrivato a a 463 millesimi dalla vetta, mentre Lewis Hamilton non è andato oltre il settimo tempo con un distacco di un secondo dalla vetta e oltre mezzo secondo dal compagno di squadra.

La Ferrari non ha montato la soft e si è dedicata alla media per cui la prestazione di Charles Leclerc è da considerarsi molto interessante: il monegasco è arrivato a 1'16"556 con le gialle dando la sensazione di una buona adattabilità della SF-24 al tracciato canadese, mentre Carlos Sainz, 13esimo, si era dedicato al lavoro con un maggiore carico di benzina. La McLaren ha copiato la strategia del Cavallino per cui non deve sorprendere se Oscar Pistri è solo 16esimo e Lando Norris addirittura ultimo, ma le prestazioni vanno prese molto con le pinze. Leclerc è sotto investigazione perché nella prima fase del turno è sceso in pista con un treno di gomme intermedie: non avrebbe dovuto perché la direzione gara non aveva ancora dichiarato bagnata la sessione. Anche se stava piovigginando. Chi ha dormito? Il team del Cavallino o lo staff di Wittich?

Chi ha dato un segno di vita è Daniel Ricciardo quinto con la Racing Bulls: questa volta l'australiano ha lasciato Yuki Tsunoda all'ottavo posto a un paio di decimi, ma la macchina di Faenza sembra trovarsi a suo agio sui cordoli di Montreal, mentre continua a soffrire la Red Bull. Sergio Perez è solo decimo con la RB20, preceduto anche dalla Williams di Alexander Albon. Per trovare Max Verstappen bisogna scendere fino al 18esimo posto: il tre volte campione del mondo è stato costretto a rientrare ai box per un surriscaldamento nel retrotreno della RB20.

Nel box si è sparso un acre odore di bruciato, per cui la vettura è stata isolata nel timore di perdite di corrente ad alta tensione. Max ha abbandonato la vettura saltando dalla carrozzeria e solo dopo qualche minuto i meccanici hanno potuto intervenire per lavorare sull'ibrido del motore 3 che pare si sia cotto appena è stato montato. Bastava guardare i volti molto preoccupati degli uomini di Milton Keynes per capire che stava succedendo qualcosa a cui non erano più abituati.

Bella la prestazione di genio e sregolatezza: ci riferiamo a Kevin Magnussen che con la Haas si è arrampicato fino al sesto posto, mentre Nico Hulkenberg non è andato oltre la 15esima piazza. Una volta tanto il danese si è meritato gli onori della cronaca per qualcosa di positivo.

Esteban Ocon è 11esimo con l'Alpine, con Pierre Gasly 19esimo: quest'ultimo halavorato per la gara. Logan Sargeant, nonostante un paio di dritti da brivido in chicane ha arpionato un dignitoso 12esimo posto con la seconda FW44.

Valtteri Bottas con la Sauber è 14esimo, mentre Guanyu Zhou è 17esimo: il cinese dopo aver sbattuto la C44 nel primo turno ha dovuto cercare di nuovo una certa confidenza.

   
1
 - 
4
   
   
1
 - 
2
   
Cla Pilota # Telaio Motore Giri Tempo Distacco km/h
1 Spain F. Alonso Aston Martin Racing 14 Aston Martin Mercedes 25

1'15.810

  207.091
2 United Kingdom G. Russell Mercedes 63 Mercedes Mercedes 24

+0.463

1'16.273

0.463 205.834
3 Canada L. Stroll Aston Martin Racing 18 Aston Martin Mercedes 27

+0.654

1'16.464

0.191 205.320
4 Monaco C. Leclerc Ferrari 16 Ferrari Ferrari 24

+0.746

1'16.556

0.092 205.073
5 Australia D. Ricciardo AlphaTauri 3 RB Red Bull 23

+0.921

1'16.731

0.175 204.605
6 Denmark K. Magnussen Haas F1 Team 20 Haas Ferrari 15

+0.963

1'16.773

0.042 204.493
7 United Kingdom L. Hamilton Mercedes 44 Mercedes Mercedes 27

+1.098

1'16.908

0.135 204.134
8 Japan Y. Tsunoda AlphaTauri 22 RB Red Bull 22

+1.141

1'16.951

0.043 204.020
9 Thailand A. Albon Williams 23 Williams Mercedes 22

+1.167

1'16.977

0.026 203.951
10 Mexico S. Perez Red Bull Racing 11 Red Bull Red Bull 19

+1.231

1'17.041

0.064 203.782
11 France E. Ocon Alpine 31 Alpine Renault 31

+1.607

1'17.417

0.376 202.792
12 United States L. Sargeant Williams 2 Williams Mercedes 22

+1.686

1'17.496

0.079 202.585
13 Spain C. Sainz Jr. Ferrari 55 Ferrari Ferrari 27

+1.912

1'17.722

0.226 201.996
14 Finland V. Bottas Sauber 77 Sauber Ferrari 21

+2.007

1'17.817

0.095 201.750
15 Germany N. Hulkenberg Haas F1 Team 27 Haas Ferrari 20

+2.093

1'17.903

0.086 201.527
16 Australia O. Piastri McLaren 81 McLaren Mercedes 20

+3.198

1'19.008

1.105 198.708
17 China G. Zhou Sauber 24 Sauber Ferrari 17

+3.277

1'19.087

0.079 198.510
18 Netherlands M. Verstappen Red Bull Racing 1 Red Bull Red Bull 4

+3.501

1'19.311

0.224 197.949
19 France P. Gasly Alpine 10 Alpine Renault 26

+4.979

1'20.789

1.478 194.328
20 United Kingdom L. Norris McLaren 4 McLaren Mercedes 21

+5.033

1'20.843

0.054 194.198

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente LIVE Formula 1 | Gran Premio del Canada, Libere 2
Prossimo Articolo F1 | Verstappen: "Stop per problemi all'ERS, da capire il perché"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia