F1: modificate le condizioni del prestito da 2,9 miliardi di $

La Formula 1 si è garantita una stabilità finanziaria fino alla fine del 2021, dopo che Liberty Media ha modificato le condizioni del prestito da 2,9 miliardi di dollari.

F1: modificate le condizioni del prestito da 2,9 miliardi di $

Una soluzione che secondo il CEO Chase Carey aiuterà la società a superare la crisi generata dalla pandemia del COVID-19.

Il prestito e una linea di credito di 500 milioni di dollari che appartengono alla F1 sono regolati da un accordo in cui i finanziatori regolano il rapporto tra debito e credito entro cui la F1 è obbligata ad operare.

Di solito, questo non sarebbe un problema, in quanto i profitti annuali della F1 sono sempre stati sufficienti a mantenere questo rapporto entro il limite richiesto. Tuttavia, con i profissi del 2020 destinati ad essere colpiti duramente dalla crisi del COVID-19, con ricadute che probabilmente si vedranno anche nel 2021, la F1 ha rischiato di violare questo accordo.

Leggi anche:

Liberty ha affrontato questo rischio negoziando un emendamento che specifica che "subordinatamente al rispetto da parte di F1 di alcune condizioni aggiuntive, l'accordo sulla leva finanziaria netta non si applicherà fino all'1 gennaio 2022".

In altre parole, le condizioni originali dell'accordo sono state messe in stand-by fino alla fine del 2021 per aiutare la F1 a superare due anni potenzialmente difficili.

Carey si è detto convinto che questa modifica potrà dare una grande spinta alla società: "Questa nuova flessibilità dei nostri accordi sul debito, insieme ad un bilancio solido ed ad un'ampia liquidità, ci permetterà di superare questo periodo difficile".

condivisioni
commenti
Formula 1: cinque domande (urgenti) in cerca di risposte

Articolo precedente

Formula 1: cinque domande (urgenti) in cerca di risposte

Prossimo Articolo

Pirelli, Isola: "Le gomme per l'Austria sono le stesse del 2019"

Pirelli, Isola: "Le gomme per l'Austria sono le stesse del 2019"
Carica commenti
Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri” Prime

Ceccarelli: “Dal Ricard monitoro anche meccanici e ingegneri”

Torna l'appuntamento fisso della rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano dell'imminente Gran Premio di Francia di Formula 1, dove il medico andrà a monitorare una nuova serie di parametri non solo dei piloti

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti Prime

F1: il peso eccessivo, un problema con cui fare i conti

Le monoposto di Formula 1 sono diventate troppo grosse e pesanti e questo si è visto non solo a Monaco, circuito ormai troppo stretto per le moderne monoposto, ma anche a Baku dove i problemi alla gomme sono derivati anche dagli enormi sforzi richiesti alle gomme.

Formula 1
15 giu 2021
F1 2021: si scaldano i motori... via Play Station Prime

F1 2021: si scaldano i motori... via Play Station

Andiamo a dare uno sguardo da vicino alle prime immagini in-game di F1 2021, nuovo videogame ufficiale della Formula 1 ambientato in questa stagione

Formula 1
15 giu 2021
AlphaTauri: una squadra che si trova nel centro di gravità Prime

AlphaTauri: una squadra che si trova nel centro di gravità

Il team diretto da Franz Tost con il podio di Pierre Gasly a Baku si è portato al quinto postonella classifica del mondiale Costruttori. Anche l'esuberante Yuki Tsunoda, il talentuoso rookie giapponese, comincia a contribuire alla causa, dopo troppi errori. A Faenza assolvono al meglio il ruolo di junior team e, pur con alti e bassi, possono sfidare due marchi ufficiali come Aston Martin e Alpine disponendo di risorse molto inferiori.

Formula 1
14 giu 2021
F1: Il costo umano richiesto da un calendario di 23 gare Prime

F1: Il costo umano richiesto da un calendario di 23 gare

In questa stagione la Formula 1 sta cercando di rispettare il calendario previsto con 23 appuntamenti, ma l'espansione dei gran premi ha un costo umano che alla lunga non potrà più essere sostenibile.

Formula 1
14 giu 2021
Simon: "I motori 2025 saranno V6 ibridi con bio carburanti" Prime

Simon: "I motori 2025 saranno V6 ibridi con bio carburanti"

Seconda intervista esclusiva in compagnia di Gilles Simon. In questa lunga chiaccerata in compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, l'ingegnere francese ci parla dei suoi trascorsi in Honda accompagnando il costruttore nipponico nei suoi primi anni in Formula 1 nell'era ibrida, per poi andare in FIA in qualità di advisor

Formula 1
14 giu 2021
F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario Prime

F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario

Cos'hanno in comune la corsa più antica della storia automobilistica e la Scuderia più leggendaria di sempre? Un filo conduttore glorioso fatto di 17 vittorie. Andiamo a scoprire insieme alcune delle imprese memorabili compiute dalla Scuderia Ferrari al Gran Premio di Francia.

Formula 1
13 giu 2021
Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna Prime

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna

Si sta facendo un gran parlare attorno alle ali flessibili in Formula 1. A partire dal GP di Francia, la situazione dovrebbe normalizzarsi, ma ecco cos'ha causato l'oggetto del contendere tra Mercedes e Red Bull

Formula 1
12 giu 2021