Michael Schumacher | Il destino del Kaiser che c'è, ma non c'è

Otto anni fa sulle nevi francesi di Meribel si è compiuto il destino di Michael. Un super campione di F1 costretto su una sedia a rotelle per una caduta accidentale. La presenza resta forte, fortissima grazie a una famiglia straordinaria che ha saputo ricominciare a vivere con il Kaiser. E l'avventura di Mick nei GP è il capitolo di una storia che non è ancora finita.

Michael Schumacher | Il destino del Kaiser che c'è, ma non c'è

Michael Schumacher, otto anni fa. Alle 11,07 sulle nevi francesi di Meribel, si compie il destino di un super campione. Il tedesco affronta un breve tratto fuori pista e perde l’equilibrio per dei sassi affioranti. Batte la testa contro una roccia e il supporto metallico della telecamerina montata sul casco si conficca nel cervello.

All’improvviso si spegne la luce nella vita di un uomo che ha affrontato l’esistenza convivendo con il rischio, correndo a 300 all’ora. La beffa oltre al danno. La corsa all’ospedale di Moutiers, poi il trasferimento a Grenoble in un centro specializzato. L’aggravamento e il coma. Poi l’intervento per tentare l’impossibile. Il danno assonale è importante, ma Michael resiste, combatte come è sempre stato abituato a fare.

Da quel drammatico momento il Kaiser è stato avvolto dall’amore incondizionato della sua famiglia. La moglie Corinna ha attrezzato casa come fosse una terapia intensiva, dove Michael ha trovato un nuovo mondo fatto di silenzio e grande rispetto.

Schumy c’è, ma non c’è. Più passa il tempo e più si affievolisce la speranza di un miracoloso recupero. La realtà è dura, durissima ma Michael non ha mai smesso di lottare, continua a fare la sua parte, inconsapevole del suo futuro.

Se si affievolisce la speranza di una guarigione, non si spegne il ricordo di un campione che resta un mito nel mondo della Formula 1. Resiste il record di sette mondiali piloti vinti seppure in coabitazione con Lewis Hamilton.

Bernie Ecclestone, ma insieme a Mister E tanti altri fan del tedesco hanno fatto il tifo per Max Verstappen perché quel primato non venisse soverchiato dal Re Nero. Oggi è il 29 dicembre, un giorno più freddo di altri perché riporta alla memoria un dramma che non trova soluzione.

Il docu-film dedicato a Michael rende la crudezza della situazione nelle parole di Corinna: “Mi manca ogni giorno, anche se lui è qui. È diverso, ma è qui e questo ci dà una grande forza. Viviamo insieme in casa. È in fase di trattamento. Facciamo di tutto per fargli sentire sempre un legame famigliare”.

Il figlio Mick ne ha raccolto l’eredità e la gente comune, non solo i tifosi, hanno capito quanto profonda sia la motivazione di questo giovane che vuole continuare a raccontare una storia che va molto oltre la passione per le corse e per la F1.

Mick sa di non avere il talento del Kaiser, ma è consapevole di avere una feroce determinazione di chi vuole arrivare a chiudere il cerchio di una storia non finita. E Michael ha tempo per aspettare…

condivisioni
commenti
F1 | Top 10 piloti 2021: Max in vetta, Sainz davanti a Leclerc
Articolo precedente

F1 | Top 10 piloti 2021: Max in vetta, Sainz davanti a Leclerc

Prossimo Articolo

Gasly: "110 punti con AlphaTauri sono tanti, fanno ben sperare"

Gasly: "110 punti con AlphaTauri sono tanti, fanno ben sperare"
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022