Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
Formula 1 Shakedown Mercedes F1 W14 a Silverstone

F1 | Mercedes: W14 all'esame di Silverstone con Snapdragon

Dopo i ritardi del debutto in pista nel demo day di ieri, la squadra di Brackley ha impegnato oggi il tracciato inglese per il filming day con Lewis Hamilton e George Russell che si alterneranno al volante della freccia nera. Non piove, ma il cielo è nuvoloso e ci sono 12 gradi, una temperatura non ideale per mandare nella giusta finestar di funzionamento le gomme Pirelli demo. La Stella nel frattempo ha ufficializzato due nuovi sponsor: Snapdragon, che ha lasciato Ferrari a fine anno scorso, e G42.

George Russell, Mercedes W14

La Mercedes oggi completa il programma di lavoro previsto con i 100 km di filming day a Silverstone dopo lo stentato avvio della W14 nel demo day di ieri. La squadra di Brackley ha seguito i piani che la Ferrari aveva svolto con un giorno d’anticipo a Fiorano con la SF-23: effettuando i 15 km di shakedown ieri e concedendosi l’opportunità di deliberare la vettura che verrà spedita per i test in Bahrain.

Il debutto della W14 dopo la presentazione statica non è stato semplice: un problema nel sistema di avviamento della power unit ha ritardato i piani previsti di un’ora e quaranta minuti, ma poi una volta che è stato risolto il guaio, frutto di un montaggio non perfetto, il motore è andato regolarmente in moto per iniziare la stagione 2023 in pista.

George Russell, Mercedes W14

George Russell, Mercedes W14

Photo by: Mercedes AMG

La freccia nera è nuovamente impegnata a Silverstone dove c’è un meteo variabile: cielo coperto ma senza pioggia e una temperatura massima di 12 gradi, per cui è difficile mandare in temperatura le gomme Pirelli demo. Lewis Hamilton e George Russell si divideranno la giornata con 50 km da percorrere ciascuno, includendo le previste riprese commerciali.

Nel team si aspettano anche le prime indicazioni dei piloti dopo un primo assaggio della W14 che ha mantenuto lo stesso filone aerodinamico delle pance “zero pods” pur avendo rivisto alcuni concetti: la bocca dei radiatori è verticale, alta e stretta, per cui non c’è lo scasso sotto alla fiancata come sulla Red Bull e sulla Ferrari per portare il flusso sul fondo.

Toto Wolff ritiene che non sia quella la zona della vettura dove si estraggono le prestazioni, per quanto il gruppo tecnico di Mike Elliott sia pronto a introdurre delle modifiche sulla W14 se i risultati delle prime gare non saranno in linea con le aspettative adeguando le forme delle fiancate a con soluzioni meno estreme.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Video F1 | Piola: "Aston Martin estrema per avvicinare i top team"
Prossimo Articolo Monza ottiene le 3 Stelle dell’Environmental Accreditation Programme di FIA

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia