Mercedes: motori più spinti anche a costo di rompere

La Stella rinuncia al ruolo di squadra che non prendere rischi e decide di sfruttare il boost che la power unit è in grado di dare, anche a costo di arrivare vicini alla soglia di affidabilità. Verstappen è davanti di 12 punti nel mondiale piloti, ma a Brackley non si sono arresi alla superiorità della Red Bull RB16B e vogliono fornire a Hamilton una W12 in grado di lottare per la vittoria.

Mercedes: motori più spinti anche a costo di rompere
Carica lettore audio

La Mercedes non vuole lasciare niente di intentato per contrastare la corsa di Max Verstappen verso il titolo mondiale. La squadra di Brackley sta valutando quali interventi possano essere fatti sulle W12 tenuto conto che il lavoro di sviluppo aerodinamico è stato completato con il pacchetto introdotto a Silverstone in occasione del GP della Gran Bretagna.

L’attenzione degli ingegneri diretti da James Allison che, anche nel ruolo di CTO mantiene il controllo dell’area tecnica affidata a Mike Elliot, si è spostata sull’estremizzazione di alcune soluzioni come la sospensione posteriore che su alcuni circuiti è in grado di assicurare l’abbassamento del retrotreno grazie al quale si ottiene lo stallo del diffusore posteriore, permettendo sui rettilinei più lunghi una riduzione della resistenza all’avanzamento e, quindi, velocità massime più elevate.

A Brixworth ha sede la factory dei motori della Stella nel Mercedes AMG High Performance Powertrains

A Brixworth ha sede la factory dei motori della Stella nel Mercedes AMG High Performance Powertrains

Photo by: Mercedes AMG

Lo staff di Brixworth dove nascono le power unit F1 M12E Performance è impegnatissimo nel valutare l’invecchiamento delle unità che sono affidate a Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. L’epta campione dispone del motore 4, mentre il compagno di squadra finlandese ha dovuto smarcare il sesto propulsore termico della stagione, pagando ad Austin cinque posizioni in griglia di partenza.

I dati emersi dopo la gara americana sono incoraggianti e l’intenzione sarebbe di rischiare nei prossimi GP, alzando il boost molto vicino al limite di affidabilità per estrarre una decina di cavalli in più in quella soglia che non è più quella della confort zone dei motoristi di Hywel Thomas.

Leggi anche:

Se Lewis Hamilton avrà l’opportunità di reggere il passo della Red Bull RB16B dell’olandese, c’è la volontà di non tirarsi indietro nella “guerra dei motori”.

Finora è stata la “Stella” a pagare il maggiore dazio in fatto di power unit con Bottas, ma nel paddock c’è chi è pronto a scommettere che anche la Honda sarà costretta a fare ricorso a un quinto propulsore durante la sfida finale.

Il campione inglese è secondo nella classifica piloti con un distacco di 12 punti da leader Max Verstappen. Le considerazioni che sono state fatte sono piuttosto semplici: se anche dovesse rompersi una power unit, Lewis resterebbe comunque secondo, per cui vale la pena di prendere qualche rischio per cercare di lottare al vertice. Insomma, aspettiamoci altre battaglie appassionanti come i due contendenti per il titolo ci stanno abituando…

La Mercedes W12 di Lewis Hamilton in griglia di partenza

La Mercedes W12 di Lewis Hamilton in griglia di partenza

Photo by: Steve Etherington / Motorsport Images

 

condivisioni
commenti
F1 | Ghini: "La Ferrari deve essere sfidante"
Articolo precedente

F1 | Ghini: "La Ferrari deve essere sfidante"

Prossimo Articolo

Pit Stop: le differenze tra F1, Indycar, MotoGP e... WRC

Pit Stop: le differenze tra F1, Indycar, MotoGP e... WRC
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022