Mercedes cambia: Allison diventa CTO e Elliot nuovo direttore tecnico

L'inglese dal 1 luglio farà un passo indietro diventando Chief Technical Officer (CTO) della Mercedes per aiutare la squadra ad affrontare le sfide strategiche della F1 futura anche se continuerà a lavorare a stretto contatto con la leadership tecnica di Brackley e Brixworth. Il nuovo direttore tecnico diventerà Mike Elliott.

Mercedes cambia: Allison diventa CTO e Elliot nuovo direttore tecnico

James Allison, direttore tecnico della Mercedes F1 dal 2017, cambierà ruolo all’interno dell’organigramma della squadra.

A partire dal 1 luglio Allison farà un passo indietro rispetto alla gestione quotidiana delle operazioni tecniche che ha svolto negli ultimi anni, e ricoprirà un nuovo incarico: Chief Technical Officer (CTO).

I nuovi obiettivi dell’ex direttore tecnico della Ferrari saranno mirati ad aiutare la squadra ad affrontare le sfide strategiche nel lungo periodo, lavorando a stretto contatto con le sedi di Brackley e Brixworth.

Il ruolo operativo attualmente occupato da Allison passerà a Mike Elliott, che diventa nuovo direttore tecnico di Mercedes F1. Dopo aver iniziato la sua carriera alla McLaren nel 2000, ed aver proseguito la sua esperienza in Formula 1 nel team Renault, Elliott è approdato in Mercedes F1 nel 2012 come Responsabile del dipartimento aerodinamico, diventando dal 2017 responsabile delle tecnologie, un ruolo ritenuto chiave nello sviluppo della squadra.

“Credo fermamente che in questo sport le persone abbiano a disposizione un periodo di tempo limitato nei ruoli senior – ha dichiarato Allison - ho scelto di allontanarmi dalla mia carica di Direttore Tecnico e passare il testimone nel momento giusto sia per me che per la squadra".

"Ho trascorso quattro anni e mezzo meravigliosi nel ruolo di Direttore Tecnico, ed è stato un privilegio speciale guidare lo sforzo tecnico del team in questo periodo. È un grande piacere passare il testimone a Mike, un ingegnere eccezionale, trarremo vantaggio dalla freschezza di chi è pronto ad accettare questa nuova sfida. Spero di poter continuare a dare un contributo utile nel mio nuovo ruolo di CTO, mi concentrerò sulla crescita delle nostre capacità su tutta la linea, supportando Toto nelle principali sfide strategiche che dovremo affrontare nel prossimo futuro”.

“Da quando nel 2017 è entrato in Mercedes James è stato un leader tecnico eccezionale per il nostro team – ha commentato Toto Wolff - garantendo un enorme contributo alle nostre prestazioni con un mix di grande passione e determinazione, una competenza indiscutibile ed un carattere eccezionale".

"Sapevamo che il suo periodo nel ruolo che ricopre attualmente sarebbe terminato, e sono molto contento di averlo ancora nel nostro gruppo. L'organizzazione di una squadra è un organismo dinamico e dobbiamo adattarci continuamente se vogliamo andare avanti nel modo corretto. Saper pianificare un passaggio di consegne nel modo migliore è stato un punto di forza del nostro team, quindi sono lieto di annunciare Mike nel suo nuovo ruolo di Direttore Tecnico”.

condivisioni
commenti
Sorpresa Ferrari: Leclerc si allena per Imola a Fiorano
Articolo precedente

Sorpresa Ferrari: Leclerc si allena per Imola a Fiorano

Prossimo Articolo

Podcast: Jacques Villeneuve, 50 anni e un "casco" di ricordi

Podcast: Jacques Villeneuve, 50 anni e un "casco" di ricordi
Carica commenti
Video | Ceccarelli: “I piloti a Jeddah non avevano alcuna paura” Prime

Video | Ceccarelli: “I piloti a Jeddah non avevano alcuna paura”

Insieme a Franco Nugnes ed al dottor Riccardo Ceccarelli andiamo ad analizzare quanto successo in occasione dell'ultimo GP di Formula 1 a Jeddah, dove i piloti si sono dimostrati più forti della paura

Video F1 | Lewis e Max mostrano i limiti di Masi Prime

Video F1 | Lewis e Max mostrano i limiti di Masi

Michael Masi è ancora una volta protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il Direttore Gara della F1 ha mostrato tutti i propri evidenti limiti nela conduzione di un infuocato GP dell'Arabia Saudita, con Hamilton e Verstappen che certamente non gli hanno reso la vita facile, ma che hanno cotribuito a mettere in mostra tutte le problematiche di un arbitro che pare sempre più inadeguato al ruolo che ricopre

Formula 1
7 dic 2021
Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato" Prime

Pagelle F1 | Minardi: "Bocciato Masi che ormai è delegittimato"

Nella domenica saudita a far discutere, ancora una volta, è Michael Masi. Un atteggiamento discutibile e che mette in evidenza la difficoltà nel gestire il dentro e il fuori la pista di un mondiale che si deciderà ad Abu Dhabi. Ecco l'analisi di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi, in questo nuovo video di Motorsport.com.

Formula 1
6 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Hamilton bravo ad evitare le malizie di Max"

Max Verstappen e Lewis Hamilton hanno offerto uno spettacolo al limite della sportività. L'inglese, tuttavia, è stato più accorto e scaltro dell'olandese, che in un'altra epoca della F1 avrebbe rischiato grosso una volta raggiunto il parco chiuso

Formula 1
6 dic 2021
Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione Prime

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

OPINIONE: La pressione è tutta su Red Bull e Mercedes mentre la stagione 2021 di Formula 1 si prepara alla sua doppietta finale. Il consulente tecnico di Motorsport.com ed ex ingegnere McLaren F1 Tim Wright spiega come le rispettive squadre affronteranno quello che sarà un fattore cruciale nell'esito del campionato piloti e costruttori.

Formula 1
5 dic 2021
F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori Prime

F1 | I benefici potenziali di perdere il titolo Costruttori

Vincere il titolo Costruttori comporta un vantaggio da un punto di vista economico, ma con le nuove regole introdotte dalla F1 i team meglio piazzati devono scontare limitazioni in galleria del vento e al CFD.

Formula 1
5 dic 2021
Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto? Prime

Video F1 | Piola: Perché il super-motore Mercedes non si è visto?

Lewis Hamilton e Valtteri Bottas monopolizzano la prima fila del Gran Premio dell'Arabia Saudita di Formula 1. Il tanto decantato super motore Mercedes, tuttavia, non ha consentito ai due il boost sperato, con Max Verstappen che sarebbe stato in pole senza l'errore nel suo ultimo crono

Formula 1
4 dic 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Verstappen ingordo, gettati oltre 4 decimi"

Max Verstappen getta alle ortiche una pole position che sembrava scritta nelle stelle. L'olandese, per troppa cronica ingordigia, non si è voluto accontentare preferendo strafare nel suo ultimo tentativo cronometrato. Risultato? RB16B a muro e terza posizione sulla griglia. Cambio permettendo...

Formula 1
4 dic 2021