McLaren: il terzo pilota diventa Paul di Resta

L'inglese di 34 anni è stato chiamato a sostituire gli indisponibili Stoffel Vandoorne e Esteban Gutierrez. Il belga è impegnato in FE con la Mercedes, mentre il messicano si è visto scadere la Superlicenza di F1, per cui avrebbe bisogno di effettuare un test di 300 km per conseguire nuovamente il titolo per sostituire Sainz o Norris in caso di bisogno. I due piloti in panchina sarebbero stati prestati alla squadra di Woking dalla team di Brackley.

McLaren: il terzo pilota diventa Paul di Resta

La McLaren ha fatto sapere che sarà Paul di Resta il terzo pilota della squadra di Woking in occasione del GP 70esimo Anniversario in programma a Silverstone. L’inglese, che fa il commentatore televisivo, vanta 59 presenze in F1, l’ultima delle quali nel GP d’Ungheria del 2017 con la Williams.

Andreas Seidl, team principal McLaren , ha deciso di rompere gli indugi visto che dovrebbe condividere il terzo pilota con la Mercedes, ma entrambi quelli che sono sotto contratto non sono disponibili.

Stoffel Vandoorne è impegnato a Berlino nella gara di Formula E, mentre Esteban Gutierrez non dispone della Superlicenza di F1 che gli è scaduta.

Il messicano ha un contratto con la Mercedes e con la McLaren, ma essendo cambiata la regola quest’anno, dovrebbe sottoporsi a un test di 300 km per ottenere la Superlicenza, visto che sono tre anni che non guida una monoposto di F1: l’ultima volta era stato con la Haas nel 2016, mentre Vandoorne aveva guidato la McLaren fino a fine 2018.

Il nome di Gutierrez era stato consigliato da Toto Wolff alla Racing Point per la sostituzione di Sergio Perez contagiato dal Covid-19, ma la squadra di Silverstone ha dovuto desistere perché Esteban non dispone della licenza per correre. E per questa ragione è stato chiamato la scorsa settimana Nico Hulkenberg in fretta e furia.

Tanto Vandoorne quanto Gutierrez avevano fatto il sedile alla McLaren e avevano avuto modo di provare la MCL35 al simulatore di Woking, ma dopo aver preso picche dai due piloti designati, Seidl è passato all’azione chiamando Paul di Resta.

Gutierrez resta la terza guida della Mercedes: Wolff ha fatto sapere che se ci sarà bisogno di sostituire Hamilton o Bottas farà in modo che Esteban possa effettuare i 300 km previsti dalla FIA, ma ha anche sottolineato quanto i regolamenti siano diventati restrittivi con piloti che già vantano un’importante esperienza in F1.

Peccato che lo scoprano solo oggi e non se ne siano resi conto quando queste norme le hanno votate!

condivisioni
commenti
Mercedes: esclusa l'influenza del DAS dalle gomme afflosciate

Articolo precedente

Mercedes: esclusa l'influenza del DAS dalle gomme afflosciate

Prossimo Articolo

Ferrari: un sestetto di tecnici in attesa del Direttore Tecnico

Ferrari: un sestetto di tecnici in attesa del Direttore Tecnico
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP 70° Anniversario
Location Silverstone
Piloti Paul di Resta
Team McLaren
Autore Franco Nugnes
Piola: “La Mercedes a Imola ha giocato l’asso nella manica” Prime

Piola: “La Mercedes a Imola ha giocato l’asso nella manica”

Andiamo ad analizzare insieme a Franco Nugnes e Giorgio Piola le principali novità tecniche introdotte nel corso del venerdì del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, con Mercedes che è tornata a fare la voce grossa

Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata" Prime

Podcast, Bobbi: "Ferrari, sorpresa di giornata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di Formula 1 insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. In questo podcast, il due volte iridato FIA GT e volto di Sky Sport F1 ci spiega cosa occorra per andare forti ad Imola, oltre a parlarci di una Mercedes sui binari ed una Ferrari vera sorpresa di giornata

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna Prime

Podcast: Chinchero analizza le Libere del GP dell'Emilia Romagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast i primi 2 turni di prove libere del Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521" Prime

Piola: "Alpine, nuova ala anteriore sulla A521"

La Formula 1 torna in pista e lo fa ad Imola. Andiamo ad analizzare le prime novità tecniche con il nostro inviato Giorgio Piola e il direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes.

Formula 1
15 apr 2021
Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari" Prime

Larini: “Schumacher non mi ha voluto come compagno in Ferrari"

Continua la nostra serie di interviste esclusive ai protagonisti del mondo delle competizioni a due e quattro ruote. In questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Nicola Larini - ex pilota di Formula 1 e pilota Ferrari - racconta la propria esperienza in occasione del GP di San Marino del 1994 - gara che lo ha visto protagonista - situazione alla quale aggiunge anche rivelazioni mai dette circa la possibilità di essere titolare per la Scuderia di Maranello nel 1996, situazione alla quale Michael Schumacher mise il veto

Formula 1
15 apr 2021
Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico Prime

Mercedes: nuova divisione dei compiti a livello tecnico

La squadra di Brackley la scorsa settimana ha ufficializzato che James Allison farà un passo indietro e dal 1 luglio cambierà ruolo per lasciare la figura di direttore tecnico a Mike Elliott. Andiamo a scoprire cosa c'è dietro a questa decisione e quali implicazioni avrà nel breve e nel futuro.

Formula 1
14 apr 2021
Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione” Prime

Ceccarelli: “Capelli all’inizio sbagliava alimentazione”

Terza puntata della rubrica Doctor F1 in compagnia di Franco Nugnes e del dottor Riccardo Ceccarelli, medico con esperienza ultratrentennale in Formula 1. In questa puntata, andiamo a toccare il delicato tema dell'alimentazione di un pilota

Formula 1
14 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021