McLaren chiude a fine anno la collaborazione nel ciclismo

Doveva essere un accordo pluriennale, ma le difficoltà economiche emerse per effetto della pandemia di Coronavirus hanno spinto la McLaren a chiudere a fine 2020 la collaborazione nel ciclismo professionistico con il Bahrain World Tour Cycling Team, dedicandosi solo alle attività legate alle quattro ruote.

McLaren chiude a fine anno la collaborazione nel ciclismo

La McLaren ha deciso di concentrarsi solo sulle quattro ruote, per cui alla fine dell’anno chiuderà la partecipazione nel mondo ciclistico professionistico, chiudendo la partnership nella squadra Bahrain McLaren.

Nel 2019 si era aperta una collaborazione fra il team di Woking e la squadra ciclistica Bahrain Merida con l’intenzione di portare l’esperienza e la tecnologia di F1 nel mondo del ciclismo.

Ma nonostante l’avvio di un piano a lungo termine e alcuni investimenti di alto profilo, come l’inserimento di Mark Cavendish, è parso chiaro che le difficoltà finanziarie che hanno colpito la McLaren per la pandemia di Coronavirus hanno richiesto una drastica riduzione dei piani.

“Il Bahrain World Tour Cycling Team e la McLaren – si legge in una nota - confermano oggi che la concluderanno la loro McLaren partnership alla fine della stagione 2020, anche se non sono mancate importanti vittorie sulle due ruote tra cui il Giro d’Arabia, la Parigi-Nizza, il Circuito de Getxo e la Route d'Occitanie. Il team ringrazia la McLaren per il suo contributo alla causa e gli augura ogni bene poiché volgerà la sua attenzione alle corse su quattro ruote".

Il Gruppo McLaren ha risentito pesantemente gli effetti della pandemia: la parte prodotto è rimasta ferma per il lockdown, mentre la squadra di F1 ha iniziato l’attività agonistica a inizio luglio.

Negli obiettivi della Casa di Woking sono previsti tagli drastici al personale con 1.200 dipendenti in meno, 70 dei quali saranno del team di F1. La ristrutturazione che è in corso è sostenuta da un prestito di 150 milioni di sterline dalla Banca Nazionale del Bahrain che ha contribuito ad alleviare i problemi nel flusso di cassa.

L a McLaren ha iniziato in modo positivo la stagione di F1 ed è attualmente quarta nel campionato Costruttori.

condivisioni
commenti
F1, track limits di Spa: ecco dove i piloti non potranno tagliare
Articolo precedente

F1, track limits di Spa: ecco dove i piloti non potranno tagliare

Prossimo Articolo

Raikkonen: "Non ho deciso se ritirarmi o continuare"

Raikkonen: "Non ho deciso se ritirarmi o continuare"
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021