Brown: "Abbiamo una coppia di piloti di altissimo livello"

Il CEO di McLaren Racing è molto sodisfatto per il lavoro che è stato svolto a Woking: "Abbiamo due grandi talenti come piloti, possiamo contare sul migliore motore che c'è in circolazione e la squadra ha mantenuto tutti gli sponsor nonostante il periodo difficile per la pandemia. Siamo pronti a lottare...".

Brown: "Abbiamo una coppia di piloti di altissimo livello"

Ci sono tre motivi che rendono la McLaren un’osservata speciale in vista della partenza della stagione di Formula 1 2021.

Il primo è puramente tecnico, ovvero il debutto con la power unit Mercedes, il secondo è legato al trend molto positivo della squadra, che lo scorso anno ha stupito non poco riuscendo a concludere al terzo posto nella classifica Costruttori una stagione ricca di spunti positivi.

Infine c’è la variabile Daniel Ricciardo, nuovo acquisto della squadra di Woking che completa insieme a Lando Norris una line-up di piloti molto interessante.

A parlare dei piloti è stato Zak Brown, amministratore delegato della squadra, che si appresta ad iniziare la sua quinta stagione in McLaren.
“Siamo entusiasti di lanciare il nostro team 2021 con Lando e Daniel. Quest'anno abbiamo una line-up di piloti di altissimo livello, sono dei grandi professionisti e anche dei veri personaggi fuori delle piste".

"Lando è un talento naturale, un ragazzo molto intelligente che sta ancora completando un emozionante percorso di crescita, mentre con Daniel parliamo di un pilota che ha vinto dei Gran Premi, confermando un’aggressività e un talento eccezionale".

"Arriviamo da una stagione 2020 molto impegnativa ma anche gratificante, che ci ha consentito di proseguire il nostro percorso verso le prime file della griglia di partenza. Siamo pronti ad affrontare una stagione che ci attendiamo ancora più dura della precedente, ma abbiamo tutto per raccogliere la sfida”.

Leggi anche:

Omaggio alla Formula 1

In occasione della presentazione della MCL35M Brown ha voluto elogiare anche l’intera Formula 1 per il lavoro fatto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, un modello operativo che ha posto le fondamenta lo scorso anno e che consente di sperare in una buona stagione 2021.
“Voglio rendere omaggio alla Formula 1, alla FIA e ai nostri colleghi delle altre squadre che continuano a lavorare sodo per il bene del nostro sport – ha sottolineato il CEO della McLaren - mettendo in campo grandi sforzi per garantire gare emozionanti ai fan di tutto il mondo".

"Abbiamo sentito molto la mancanza della cornice di pubblico in pista, non è stata certo la stessa cosa correre senza i fan, e non vediamo l’ora che possano tornare ad essere vicini al mondo che amano, cosa che accadrà appena ci saranno i requisiti di sicurezza”.

Sponsor confermati

Un ultimo (ma non meno importante) aspetto, che Brown ha voluto sottolineare, riguarda l’aspetto finanziario della McLaren, un tema ‘caldo’ poiché negli ultimi dodici mesi l’intero gruppo che opera a Woking ha attraversato un momento difficile le cui conseguenze sono ancora visibili.

Nonostante le difficoltà generali, la squadra ha mantenuto tutti i suoi sponsor, una condizione tutt’altro che scontata qualche mese fa.

“Il 2020 ha rappresentato una sfida significativa, non solo per la McLaren Racing ma anche per molti dei nostri partner – ha chiarito Brown - quindi l'aver mantenuto il loro supporto è una testimonianza della fiducia riposta nel nostro progetto e delle relazioni che abbiamo stretto nel corso del tempo. Sono orgoglioso del nostro team e dei progressi che abbiamo fatto insieme finora. C’è ancora molta strada da fare, ma possiamo contare su un grande spirito di squadra che ci ha consentito e ci consentirà di essere sempre più forti anno dopo anno”.

McLaren MCL35M
McLaren MCL35M
1/9

Foto di: McLaren

McLaren MCL35M
McLaren MCL35M
2/9

Foto di: McLaren

McLaren MCL35M
McLaren MCL35M
3/9

Foto di: McLaren

McLaren MCL35M
McLaren MCL35M
4/9

Foto di: McLaren

McLaren MCL35M
McLaren MCL35M
5/9

Foto di: McLaren

McLaren MCL35M
McLaren MCL35M
6/9

Foto di: McLaren

McLaren MCL35M
McLaren MCL35M
7/9

Foto di: McLaren

McLaren MCL35M
McLaren MCL35M
8/9

Foto di: McLaren

Daniel Ricciardo, Lando Norris, McLaren MCL35M
Daniel Ricciardo, Lando Norris, McLaren MCL35M
9/9

Foto di: McLaren

condivisioni
commenti
Norris: "Imparare da Ricciardo è un'ottima opportunità"

Articolo precedente

Norris: "Imparare da Ricciardo è un'ottima opportunità"

Prossimo Articolo

De Adamich: “Scheckter dopo Silverstone non mi ha mai parlato”

De Adamich: “Scheckter dopo Silverstone non mi ha mai parlato”
Carica commenti
Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia" Prime

Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia"

Nuovo video di analisi tecnica di Motorsport.com. Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano quanto accaduto nel sabato di Austin, con una Red Bull che conquista una pole position e una grande occasione. C'è il rischio di ripetere un finale mondiale come Hill/Schumacher nel '94?

Formula 1
24 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida"

Qualifiche strabilianti in quel di Austin, con Max Verstappen che conquista la dodicesima pole della carriera davanti a Lewis Hamilton. Terzo Perez, mentre Charles Leclerc, in virtù della penalità di Bottas, scatterà dalla quarta posizione. Orecchie basse in Mercedes, con una W12 brutta copia di quella vista al venerdì

Formula 1
23 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"

Il tema caldo del venerdì di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 è rappresentato dall'alto numero di bump e sconnessioni dell'asfalto texano. I piloti sono chiamati a far fronte a questi inconveniente, andando spesso e volentieri a sacrificare la traiettoria

Formula 1
22 ott 2021
F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull" Prime

F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull"

Dal venerdì di Austin emerge una Red Bull apparsa in difficoltà: sul tracciato texano, l'assetto rake delle monoposto di Verstappen e Perez è un'arma a doppio taglio. Nella prima sessione, le due Red Bull hanno sofferto più di altre i bum e le sconnessioni dell'asfalto

Formula 1
22 ott 2021
Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull" Prime

Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull"

In questo nuovo video di Motorport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano la situazione dei team arrivati sul tracciato di Austin, pronti ad affrontare il weekend del Gran Premio degli Stati Uniti. La sfida tra Mercedes e Red Bull è sempre più accesa...

Formula 1
21 ott 2021
Ceccarelli: “Il risparmio mentale conta nella prestazione” Prime

Ceccarelli: “Il risparmio mentale conta nella prestazione”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano dell'importanza dell'avere una mente allenata, capace di bruciare meno energie possibili al fine di massimizzare il risultato con il minimo sforzo. Situazione utile nella vita di tutti i giorni, ma che in pista può fare la differenza

Formula 1
20 ott 2021
F1: l'enigma del denaro dietro le ultime scelte del calendario Prime

F1: l'enigma del denaro dietro le ultime scelte del calendario

Con l'ingresso di Liberty Media si è scelto di far entrare in calendario circuiti veri, ma la necessità di ottenere introiti può portare la Formula 1 su tracciati anonimi e costringere le squadre ad estenuanti triplette.

Formula 1
19 ott 2021
F1 Stories: 1982, un tris Made in USA Prime

F1 Stories: 1982, un tris Made in USA

Nell'atipico campionato del 1982, gli Stati Uniti ospitano sino a tre Gran Premi: a Long Beach, a Detroit e a Las Vegas. Andiamo a rivivere questo tris di gare, in cui una in particolare regalò una doppia prima volta...

Formula 1
19 ott 2021