F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

McLaren: a Istanbul un puzzle di soluzioni già viste

La squadra di Woking ha avuto una flessione di rendimento con l'ultimo pacchetto aerodinamico ed essendo in lizza per il terzo posto nel mondiale Costruttori sta cercando il bilanciamento della MCL35 con alcune soluzioni che sono state già viste nel corso dell'anno in Ungheria e al Nurburgring. Ecco cosa è stato fatto per sfruttare meglio il muso stretto.

McLaren: a Istanbul un puzzle di soluzioni già viste

La McLaren è in piena lotta per il terzo posto nel mondiale Costruttori: attualmente è quarta a pari merito con la Racing Point, staccata di un punto dalla Renault che controlla l’ultimo gradino del podio.

A Woking vogliono imporre un rush finale per non farsi sfuggire un risultato che gli uomini di Andreas Sidler hanno costruito nel corso dell’anno. Nelle ultime gare il rendimento della MCL35 sembra leggermente più appannato rispetto al comportamento di Renault e Racing Point: si dice che l’ultimo pacchetto aerodinamico non avrebbe dato i risultati attesi.

Con l’adozione del muso più stretto gli adeguamenti della macchina a questa soluzione non hanno permesso di trovare un buon bilanciamento aerodinamico. Ecco perché nelle prove libere del GP della Turchia i tecnici della McLaren diretti da James Key hanno cercato di correre ai ripari.

Prima Carlos Sainz e poi Lando Norris hanno provato all’Istanbul Park un puzzle di soluzioni già viste: se l’ala posteriore e la complessa T-wing erano quelle viste al Nurburgring in occasione del GP dell’Eifel, il soffiaggio apparso sul fondo davanti alle ruote posteriori è quello dell’Ungheria.

Dettaglio del fondo McLaren MCL35 modificato davanti alle ruote posteriori

Dettaglio del fondo McLaren MCL35 modificato davanti alle ruote posteriori

Photo by: Giorgio Piola

L’intenzione è di aumentare il carico aerodinamico del retrotreno. Le condizioni della pista particolarmente scivolosa per l’asfalto nuovo non hanno certo consentito di fare delle valutazioni sulla diversa configurazione aerodinamica. È probabile che rivedremo queste soluzioni anche nelle libere di domani mattina, quando è auspicabile che il grip del fondo migliori e le indicazioni che possono arrivare dalla pista dovrebbero essere più veritiere.

condivisioni
commenti
Red Bull: c'è un doppio soffiaggio nel cape della RB16!
Articolo precedente

Red Bull: c'è un doppio soffiaggio nel cape della RB16!

Prossimo Articolo

Fotogallery F1: i primi 2 turni di libere del GP di Turchia

Fotogallery F1: i primi 2 turni di libere del GP di Turchia
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021