Massa rassicura: "Tutto ok con la Williams"

Il brasiliano nega che la vicenda dell'ordine di scuderia possa aver danneggiato il rapporto

Massa rassicura:
Nonostante le numerose voci emerse negli ultimi giorni, una volta arrivato a Sakhir, dove domenica si disputerà il Gp del Bahrein, Felipe Massa ci ha tenuto a spiegare che la vicenda dell'ordine di scuderia ricevuto ed ignorato domenica scorsa a Sepang non ha affatto incrinato i rapporti tra lui e la Williams, così come con Valtteri Bottas, al quale la suqadra di Grove gli aveva chiesto di cedere la posizione. "Non penso che questo abbia danneggiato la nostra relazione. Quando commetto un errore sono sempre il primo a chiedere scusa e in questo caso è stata la squadra a scusarsi. Quello che è successo in Malesia non è stato corretto e la squadra vi potrà dire la stessa cosa. Ho detto la mia all'interno della squadra ed abbiamo chiarito la cosa. Anzi, sono sicuro che quello che è accaduto domenica non succederà più, se non in un momento adeguato" ha detto Massa. Felipe poi ha ribadito ancora una volta di non essere contrario per principio agli ordini di scuderia, ma di non ritenere appropriato quello che si era sentito rivolgere a Sepang: "Quello che ho fatto nella gara scorsa è stata la cosa più giusta. Sono un pilota professionista, lo sono sempre stato, quindi devo cercare di fare il massimo per la mia squadra, ma anche di fare la cosa corretta per la mia carriera".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie