Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia

F1 | Massa: "Crisi Ferrari? Non è tutta colpa di Binotto"

Felipe Massa ritiene che Mattia Binotto non sia del tutto colpevole della crisi della Ferrari nella stagione 2022, ma che la Rossa debba cambiare rotta per tornare competitiva.

Mattia Binotto, Team Principal, Ferrari

Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, è sotto pressione dopo il Gran Premio d'Ungheria e, nel bel mezzo della pausa estiva, ci si interroga sulle scelte strategiche della scuderia italiana che sono costate punti e podi ai suoi due piloti, Charles Leclerc e Carlos Sainz.

L'ex pilota della Ferrari, Felipe Massa, ritiene che sia sbagliato dare tutta la colpa a Binotto. Tuttavia, il brasiliano ha ammesso che il team principal del Cavallino è in parte responsabile della spirale negativa della squadra vista nell'ultima parte della prima metà del campionato, in contrasto con il Gran Premio del Bahrain, nel quale aveva dominato all'esordio stagionale.

Ma con l'avanzare della stagione i successi si sono trasformati in errori, con strategie che nemmeno i loro piloti capiscono, come la chiamata ai box per Leclerc per montare la gomma dura in un momento in cui non sembrava possibile in Ungheria.

Dopo 13 gare, la Red Bull è in testa alla classifica costruttori e Max Verstappen a quella piloti e, sebbene la Ferrari rimanga seconda in entrambi i campionati, la Mercedes ha dato la sensazione di aver cominciato a colmare il gap.

Ganador Charles Leclerc, Ferrari, Mattia Binotto, director del equipo, Ferrari, Carlos Sainz, Ferrari, y el equipo Ferrari celebran la victoria

Ganador Charles Leclerc, Ferrari, Mattia Binotto, director del equipo, Ferrari, Carlos Sainz, Ferrari, y el equipo Ferrari celebran la victoria

Photo by: Glenn Dunbar / Motorsport Images

In questo contesto, a Felipe Massa è stata chiesto da Sky Sports F1 la sua opinione su Binotto, ed ha detto: "È un ottimo ingegnere ed anche un bravo ragazzo".

"Capisce molto dell'aspetto tecnico di questo sport. E come ho detto, è un bravo ragazzo".

Ma il brasiliano separa la personalità dell'attuale team principal dalle sue responsabilità, ritenendolo in parte responsabile degli alti e bassi della squadra.

"In fin dei conti, i risultati non sono buoni e anche se non può essere incolpato del tutto, è in parte responsabile".

Massa poi ha affermato che una delle chiavi per migliorare le prestazioni risiede nel processo decisionale. "La Ferrari deve essere più calma nel prendere le decisioni e capire cosa sta succedendo, perché gli errori strategici che sono stati commessi all'inizio della stagione vengono commessi ancora oggi. Deve cambiare rotta rapidamente, altrimenti potrebbe pagarne le conseguenze", ha concluso.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Bottas: "Il 2022 è la mia stagione più divertente"
Prossimo Articolo F1 | Russell convinto: "La stretta sui fondi avvicinerà Mercedes"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia