Marko: "In Messico puntiamo a una doppietta!"

Il consulente di Mateschitz alla Gazzetta dello Sport ha detto che le due gare in altura (Messico e Brasile) saranno favorevoli alla Red Bull "...perché abbiamo un turbo più grande dei nostri rivali e sarà un vantaggio con l'aria rarefatta". Considera Max "il più veloce che ci sia in circolazione in questo momento". E vaticina che Hamilton dovrà cambiare ancora un motore, mentre con la Honda ha siglato un accordo che va oltre il 2021.

Marko: "In Messico puntiamo a una doppietta!"

E' da sempre il personaggio che non si fa dei problemi nel dire quello che pensa. Senza troppe mediazioni e diplomazie. E, forse, è per questo che resta il punto di riferimento di Dietrich Mateschitz, padrone Red Bull, nella conduzione dell'avventura in Formula 1.

L'austriaco, in un'intervista concessa ad Andrea Cremonesi sulla Gazzetta dello Sport, esprime la convinzione di una squadra, quella di Milton Keynes, che può esprimere un vantaggio sulla Mercedes nella lotta per il mondiale: "E' così, abbiamo un turbo più grande di quello Mercedes e grazie all'aria rarefatta del Messico dovrebbe costituire un vantaggio: l'obiettivo è una doppietta perché anche Perez sta crescendo molto".

Leggi anche:

Helmut si espone anche se è consapevole che è rischioso fare dei pronostici: la Red Bull, infatti, ha vinto ad Austin, un tracciato che doveva essere della Stella: "Siamo vicini nelle prestazioni che è impossibile parlare di piste che si adattino all'una o all'altra macchina, anche se Messico e BRasile per via dell'altitudine ci sono favorevoli".

La partita si giocherà sui pilot, ma anche sui motori e Marko ci tiene a sottolineare: "...restiamo convinti che Hamilton debba ancora montare un nuovo motore. Nei prossimi GP incontreremo temperature calde, cosa che, come dimostrato in passato, è un vantaggio per noi".

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing

Photo by: Andy Hone / Motorsport Images

La Red Bull è in lotta per il mondiale 2021 con Verstappen, ma è anche impegnata nella realizzazione delle monoposto 2022... "Non abbiamo tolto una persona al progetto 2022 che corre in parallelo. Tutto procede secondo i piani. La macchina sarà davvero molto attraente. E con la Honda abbiamo stipulato un bell'accordo per il post 2021".

Secondo Helmut il mondiale si giocherà fino alla fine: "Siamo tutti convinti che si arrivi all'ultimo GP. La sfida con la Mercedes è molto intensa e complicata perché i motori dei rivali continua a essere un grande riferimento per tutti. Ma noi abbiamo pensieri positivi: Max è in grande forma ed è il più veloce che ci sia in circolazione in questo momento".

Riguardo alle regole 2022 la Red Bull resta favorevole alla sprint race... "Siamo proprietari di Zeltzeg e per gli organizzatori è importante aver accresciuto lo spettacolo del fine settimana. Abbiamo chiesto a Brawn che la gara sprint dia più punti e sia più lunga e che la pole del venerdì conti anche per la domenica. Siamo contro alla griglia invertita: non è F1". Più chiaro di così...

Sergio Pérez. Red Bull ShowRun CDMX

Sergio Pérez. Red Bull ShowRun CDMX

Photo by: Bernardo Maldonado

 

condivisioni
commenti
F1 | Wolff: "Nuovi costruttori? OK ad aiuti, non a vita facile"
Articolo precedente

F1 | Wolff: "Nuovi costruttori? OK ad aiuti, non a vita facile"

Prossimo Articolo

Russell: come la star del futuro ha stregato la Mercedes

Russell: come la star del futuro ha stregato la Mercedes
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022