Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia

F1 | Marko: "RB19 più equilibrata e adatta a entrambi i piloti"

Dopo i test in Bahrain, Red Bull ritiene di aver trovato delle soluzioni con sulla sua nuova vettura, la RB19, che si le permetteranno di trovare un bilanciamento più equilibrato e di adattarsi sia allo stile di Max Verstappen, il quale preferisce un buon anteriore, che a quello Sergio Perez.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB19

La squadra di Milton Keynes è reduce da una stagione campagna 2022 in cui la sua RB18 ha avuto fasi alternate in cui si adattava meglio a uno dei due piloti.

All'inizio della stagione, quando la vettura soffriva di sottosterzo a causa del sovrappeso, queste caratteristiche favorivano maggiormente Perez. Ma quando il team ha ridotto il peso della monoposto, ciò ha contribuito a migliorare l'avantreno in entrata di curva, facendo pendere la situazione decisamente a favore di Verstappen. 

Poiché i suoi piloti preferiscono cose diverse da un'auto, ci si è chiesti se certe caratteristiche di maneggevolezza della RB19 si adattassero meglio a uno di loro. Ma il consulente motorsport della Red Bull, Helmut Marko, ha dichiarato che le indicazioni dei test pre-stagionali indicano che l'auto 2023 può funzionare in modo da soddisfare sia Perez che Verstappen.

Parlando a Sky Germania, Marko ha spiegato: "L'anno scorso avevamo una macchina con cui Checo si è comportato molto bene all'inizio. E, dopo averla sviluppata, Max è stato sempre più contento". 

"La differenza è che Max ama un avantreno forte, mordente. Checo è un po' diverso. Vuole una macchina più docile. Ma sembra che abbiamo trovato una soluzione che permette a entrambi i piloti di mostrare le loro qualità".

Sergio Perez, Red Bull Racing RB19

Sergio Perez, Red Bull Racing RB19

Foto di: Red Bull Content Pool

Parlando nell'ultima giornata dei test in Bahrain, Perez ha confermato che la direzione che lui e Verstappen preferiscono per la RB19 è la stessa. "Credo che il nostro obiettivo sia lo stesso", ha detto. "Vogliamo le stesse cose, quindi al momento è una buona base".

Stili di guida  

Sebbene Verstappen sia noto per essere in grado di gestire al meglio un retrotreno nervoso, è chiaro che la Red Bull non ha mai progettato deliberatamente le vetture nella sua direzione.

Al contrario, Verstappen afferma che la squadra ha da sempre prodotto vetture con un anteriore forte e che lui ha semplicemente imparato a gestirlo.

"Non credo che si adatti necessariamente al mio stile di guida", ha detto l'olandese. "Come pilota, devi adattarti a quello che ti capita, e questo è quello che ho fatto anche quando sono entrato in Red Bull". 

"La macchina è sempre stata così, a dire il vero. Aveva un buon avantreno e non ho mai provato una macchina veloce con sottosterzo in vita mia, in nessuna categoria". 

"Se mi chiedono: qual è il tuo stile di guida? Non saprei dirlo, perché mi adatto sempre al meglio a ciò che mi capita. A volte è un po' più difficile di altre. Ma credo che la chiave sia proprio questa: bisogna adattarsi, ogni anno e su ogni pista".

Sergio Perez, Red Bull Racing RB19

Sergio Perez, Red Bull Racing RB19

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Parlando delle sue preferenze di guida in Bahrain la scorsa settimana, Perez ha detto che il suo problema non era quello di preferire una vettura sottosterzante, ma piuttosto che Verstappen era in grado di gestire meglio il posteriore più nervoso.

"Direi che sono pochi i piloti a cui piace il sottosterzo", ha detto il messicano. "Credo che non siano molti i piloti a cui piace".

"Quindi, dal mio punto di vista, rispetto a me Max è in grado di gestire un retrotreno meno stabile. Alla fine della giornata, entrambi vogliamo un buon anteriore. Si tratta solo di capire quanto possa essere stabile il posteriore. E certamente Max è stato in grado di gestire un retrotreno meno rigido".

 

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | I ricavi salgono a 2,5 miliardi nel 2022 con il record di pubblico
Prossimo Articolo F1 | Vietati i trucchetti per non mostrare le novità

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia