Marelli e OMP: omologato FIA il primo sottotuta biometrico

condivisioni
commenti
Marelli e OMP: omologato FIA il primo sottotuta biometrico
Di:
15 giu 2020, 11:18

Marelli e OMP hanno omologato alla FIA il primo sottotuta ignifugo dotato di sensori grazie ai quali si attiva Vital Signs Monitor, un sistema integrato per la misurazione di di parametri vitali del pilota controllati in telemetria.

Marelli e OMP Racing sono orgogliosi di annunciare l'omologazione FIA ​​di VISM (Vital Signs Monitor), il primo sottotuta ignifugo con integrato un sistema per la misurazione di parametri vitali. La maglietta è dotata di Sensitex, sensori tessili e di un'unità di misura, che registra e trasmette i dati.

Abbigliamento Biometrico OMP Marelli

Abbigliamento Biometrico OMP Marelli

Photo by: OMP Racing

VISM consente il monitoraggio in tempo reale dello stato di salute del pilota attraverso l’elaborazione dell’elettrocardiogramma e della saturazione respiratoria. Entrambi i dati vengono acquisiti da speciali sensori.

L'analisi simultanea del ritmo cardiaco e della frequenza respiratoria consente di valutare qual è l'indice prestazionale del pilota per cui in tempo reale è possibile monitorare i possibili stati di stress, affaticamento e alterazione.

Il sottotuta biometrico VISM ha tre principali aree di applicazione: monitoraggio delle prestazioni, la raccolta dei dati parametri vitali tenuti sotto controllo in tempo reale e l’intervento più efficace e tempestivo in caso di incidente.

Il sistema VISM è il risultato di una collaborazione tra Marelli e OMP Racing, due marchi che rappresentano il made in Italy a livello mondiale.

OMP ha guidato il progetto, portando la sua esperienza in materia di sistemi di sicurezza, test di omologazione e procedure per la fabbricazione di indumenti ignifughi, mentre Marelli ha contribuito con il suo know-how di elettronica nell’acquisizione dati e telemetria.

Una delle sfide era iprontata sulla gestione dei dati biometrici sensibili che richiede un trattamento delle informazioni che sia accurato e affidabile per garantire la riservatezza e privacy: la profonda conoscenza del Motorsport da parte di OMP e Marelli ha permesso di superare i non pochi problemi.

“Due eccellenze italiane che lavorano insieme per proiettare il mondo del Motorsport nel futuro: questo è ciò che ci rende particolarmente orgogliosi nello sviluppo VISM - ha dichiarato Paolo Delprato, CEO di OMP Racing - . La collaborazione con Marelli è frutto di un lavoro di squadra che ci ha consentito un arricchimento reciproco, producendo grandi risultati".

“Condividere la passione per il Motorsport e l'innovazione. Questi sono gli ingredienti fondamentali della collaborazione tra Marelli e OMP, che ha portato alla creazione di VISM - ha spiegato Riccardo De Filippi, CEO di Marelli Motorsport – VISM è uno strumento per i piloti professionisti con cui monitorare i dati biometrici. È stato progettato come un diretto interfaccia dei sistemi di acquisizione dati e telemetria di una macchina da corsa, offrendo il pieno controllo del suo utilizzo. Crediamo che si sia fatto un grande passo avanti nello sviluppo dei sistemi di sicurezza nel Motorsport e nello sviluppo di aiuti attivi alla guida".

Abbigliamento Biometrico OMP Marelli

Abbigliamento Biometrico OMP Marelli

Photo by: OMP Racing

F1, Abiteboul: "Prossimo campo di battaglia? Motori 2026"

Articolo precedente

F1, Abiteboul: "Prossimo campo di battaglia? Motori 2026"

Prossimo Articolo

Bahrain pronto per ospitare la F1 sul layout "quasi ovale"

Bahrain pronto per ospitare la F1 sul layout "quasi ovale"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Franco Nugnes