Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
47 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
82 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
96 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
103 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
117 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
131 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
138 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
152 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
159 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
173 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
187 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
215 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
222 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
236 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
243 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
257 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
271 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
278 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
292 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
306 giorni

Manor rilancia con Furbatto, Pisanello e Bell

condivisioni
commenti
Manor rilancia con Furbatto, Pisanello e Bell
Di:
1 giu 2015, 13:14

Il team inglese avvia un'importante sinergia per sostenere i debiti con Ferrari e McLaren

La Manor ha ufficializzato oggi un potenziamento della sua struttura in vista di un rilancio della squadra nel 2016 che prevede la costruzione di una monoposto tutta nuova dotata del motore Ferrari. John Booth ha rivelato a Motorsport.com che a rinforzare la squadra arrivano Bob Bell, ex direttore tecnico e team principal di Renault e Mercedes, e Luca Furbatto, ex capo progettista della Toro Rosso poi passato alla McLaren nel settore Gt speciali, mentre Gianluca Pisanello sarà il responsabile degli ingegneri.

"Siamo lieti di dare il benvenuto a Bob, Luca e Gianluca - ha detto John Booth -. Il nostro inizio di stagione 2015 è stato tanto drammatico quanto gratificante, e solo ora siamo in grado di dare uno sguardo al futuro. L'obiettivo di questa stagione è ricostruire il team dalle basi e dalle nostre capacità interne. I rinforzi saranno importanti nel piani di rilancio: ciascuno di loro porta un grande bagaglio di esperienza di Formula 1".

Bob Bell, dopo aver chiuso la (breve) esperienza in Renault Sport F1, entra in Manor da consulente, mentre Luca Furbatto sarà il chief designer della monoposto che nascerà intorno alla power unit Ferrari.

E' stato finanziato un piano a medio termine che ha una doppia finalità: alzare le quotazioni della squadra con una monoposto adeguata alle prestazioni necessarie nel 2016 (l'attuale macchina non supererebbe mai il 107% l'anno prossimo) e cominciare a restituire il debito che la Manor ha contratto con Ferrari e McLaren.

La squadra di Maranello ha finanziato la fornitura di motori, mentre il team di Woking ha messo a disposizione la galleria del vento. Ora ci sarà una sinergia che potrebbe offrire sbocchi interessanti ad entrambe le strutture: se la vettura che Furbatto sarà chiamato a realizzare sarà capace di schiodarsi dall'ultima fila non è detto che la McLaren possa offrire un volante a Stoffel Vandoorne, il pupillo che sta dominando la GP2, mentre Maranello potrebbe portare rilanciare un pilota come Jean-Eric Vergne che ha accettato il ruolo di collaudatore (al simulatore) con la Rossa o un giovane della FDA come Raffaele Marciello.

Prossimo Articolo
Hembery: "Montreal di solito apre a strategie flessibili"

Articolo precedente

Hembery: "Montreal di solito apre a strategie flessibili"

Prossimo Articolo

F.1: il Mugello si defila, è Imola l'alternativa a Monza?

F.1: il Mugello si defila, è Imola l'alternativa a Monza?
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Will Stevens , Roberto Merhi
Autore Franco Nugnes