Manor: Wehrlein diventerà un pilota titolare

Il tedesco sta definendo gli ultimi accordi, mentre Ocon sarà terzo pilota Renault, ma prestato dalla Mercedes

Buone notizie per Pascal Wehrlein, ma più in generale per il programma “junior” della Mercedes. Le trattative per riuscire ad entrare nei programmi 2016 del team Manor sembrano avviate ad una positiva conclusione, e per il campione DTM arriverebbe così la sospirata chance di approdare nel Circus. Una fonte molto vicina alla Mercedes parla di un 85% di possibilità, che sa tanto di prudenza scaramantica alla vigilia della firma del contratto.

Ricordiamo che nel Mondiale che scatterà tra meno di due mesi a Melborune la Manor sarà equipaggiata con la power unit Mercedes, ma le trattative hanno percorso due strade differenti. Per Wehrlein quella 2016 era di fatto l’ultima chiamata per approdare in una Formula 1 finora solo “assaggiata” nelle vesti di tester Mercedes. Il ventunenne tedesco non sarà il solo pilota del programma junior della Casa di Stoccarda ad essere presente nel paddock di Formula 1.

Nei giorni scorsi è trapelata la notizia del gran colpo di Esteban Ocon, che (se non ci saranno terremoti dell’ultima ora) sarà presente dopodomani a Parigi al lancio ufficiale del nuovo ciclo Renault in Formula 1. Il francese sarà il terzo pilota della squadra, ma resterà sempre nel vivaio Mercedes, smentendo quindi un suo passaggio al programma “junior” della Renault.

 

di Roberto Chinchero

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Pascal Wehrlein
Team Manor Racing
Articolo di tipo Ultime notizie