Lotus-Renault: via alla poderosa campagna acquisti!

Il team di Enstone deve coprire ben 33 posizioni per rimpolpare uno staff che è stato saccheggiato

Collegandosi al sito della Lotus (ancora non aggiornato con l’arrivo della Renault e visibile al vecchio indirizzo http://lotusf1team.com), basta cliccare la sezione “jobs” per aprire una pagina dove sono descritte le figure professionali che il team ha deciso di reclutare.

Si tratta di ben 33 ruoli differenti, che coprono aree differenti: dalla Ricerca & Sviluppo, alla programmazione del software, passando dal reparto compositi fino ai ruoli di responsabilità nel settore aerodinamico. Dopo anni in cui la Lotus è stata protagonista di un’emorragia di tecnici di grande portata (ad iniziare dall’attuale DT della Ferrari, James Allison), l’arrivo della Renault ha ridato alla squadra fondi freschi per ristrutturare l’organico.

Si tratta del primo segnale concreto del passaggio di proprietà avvenuto lo scorso dicembre, quando la Renault ha preso il controllo della struttura. Non sarà semplice reclutare personale con esperienza in un periodo dell’anno in cui gli organici sono per lo più già completati, ma trattandosi del primo passo di un programma di una Casa ufficiale che si preannuncia ambizioso, si tratta di offerte professionali alettanti. Due i requisiti fondamentali: avere esperienza, ed essere disposti a trasferirsi ad Enstone!

 

di Roberto Chinchero

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Pastor Maldonado , Jolyon Palmer
Team Team Lotus , Renault F1 Team
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag fia, formula 1, lotus, renault