Liuzzi positivo al COVID era ricoverato in ospedale a Chieti

L'ex pilota di Formula 1 si è infettato due settimane fa a Milano con la moglie Francesca e la figlia di tre anni e mezzo. Tonio è tornato a casa dopo un ricovero nell'ospedale delle malattie infettive di Chieti dove è stato sottoposto a ventilazione assistita.

Liuzzi positivo al COVID era ricoverato in ospedale a Chieti
Carica lettore audio

Ora Vitantonio Liuzzi è tornato a casa, non ancora al massimo della forma, ma in una condizione decisamente migliore rispetto due settimane fa. Dopo la conferma di positività al Covid confermata da un test effettuato lo scorso 23 ottobre, Liuzzi e la sua famiglia (risultati tutti positivi) si sono trasferiti da Milano a Chieti, dove le condizioni di Vitantonio si sono molto aggravate.

Giovedì scorso è stato trasportato nella clinica di Malattie Infettive dell'ospedale di Chieti, dove è stata accertata una polmonite bilaterale.

La grave situazione iniziale, che ha richiesto un aiuto per la respirazione, è progressivamente migliorata nell’arco di cinque giorni, e ieri Liuzzi è potuto tornare a casa per la gioia dei suoi cari.

I tempi di recupero molto veloci hanno riportato tranquillità in Vitantonio, il quale ha confermato di avere solo bisogno di un po' di tempo per ritornare in forma.
“Abbiamo potuto contare su un’assistenza tempestiva ed efficiente – ha commentato la moglie di Liuzzi, Francesca Caldarelli – senza la quale lo scenario oggi sarebbe ben diverso. Ora, per fortuna, l’incubo inizia ad essere un ricordo”.

condivisioni
commenti
F1: vogliamo che restino le prove libere del venerdì!
Articolo precedente

F1: vogliamo che restino le prove libere del venerdì!

Prossimo Articolo

Tsunoda: "Impressionato da potenza e frenata di una F1"

Tsunoda: "Impressionato da potenza e frenata di una F1"

F1 | Audi: factory più grande e tante assunzioni a Neuburg

La Casa degli Anelli è partita con i lavori di ampliamento della sede tedesca di Neuburg dove nasceranno le power uniti che debutteranno in F1 nel 2026 montate sui telai che saranno prodotti a Hinwil. La nuova struttura, denominata F7.2, di oltre 3 mila mq, ospiterà i banchi prova: sarà ultimata nel 2024, ma comincerà ad essere operativa da marzo. L'organico entro metà 2023 sarà portato a oltre 300 dipendenti.

F1 | Mondiale 2023: già cancellato il Gran Premio di Cina

La Formula 1 ha annunciato questa mattina la cancellazione del GP di Cina a causa delle restrizioni imposte dal governo locale. Si cerca l'evento che potrà sostituirlo e mantenere così il Mondiale 2023 a 24 gare: può essere Portimao.

F1 | Brawn: "La F1 non abbia paura di ridurre l'uso del DRS"

Ross Brawn si è schierato contro l'attuale utilizzo del DRS che rende i sorpassi troppo semplici e vorrebbe che l'ala mobile fosse utilizzata solo per consentire a chi segue di avvicinarsi alla vettura che precede.

F1 | Qualifiche: se si causa una rossa si perde il tempo migliore

Nella prossima F1 Commission dovrebbe essere discussa la proposta di cancellare il miglior tempo della sessione al pilota che provoca una bandiera gialla o rossa per evitare i "furbi". L'episodio di Perez a Monte Carlo ha continuato a produrre scorie nocive per cui si vorrebbe trovare un deterrente che eviti situazioni imbarazzanti per la F1.

F1 | Ferrari: perché Maranello non è più la... terra promessa?

Mattia Binotto è stato l'ultimo esponente del Cavallino che è diventato capo dopo una carriera interna: la Scuderia sembra non avere figure adatte (se escludiamo Coletta che è concentrato sul programma della 499P per il mondiale Endurance) per cui la caccia al team principal avviene fuori. E si scopre che la Ferrari non è più un ambito punto di approdo, visto che diversi manager hanno preferito declinare con un no alla chiamata. Frederic Vasseur resta la candidatura più realistica in un quadro confuso.

F1 | McLaren: Alex Palou sarà terzo pilota nella stagione 2023

Alex Palou sarà il terzo pilota e prima riserva del team McLaren nella stagione 2023 di Formula 1 quando la IndyCar non correrà contemporaneamente alla massima serie a ruote scoperte del motorsport.

Formula 1
1 dic 2022

F1 | Con l'aerodinamica attiva arriva il DRS "inverso"?

Con le novità regolamentari previste per il 2026 si potrebbe utilizzare l'aerodinamica attiva per rallentare il leader della gara ed evitare che prenda il largo regalando così uno spettacolo migliore in pista. Parola di Ross Brawn.

Formula 1
1 dic 2022

F1 | Steiner: nel 2023 uscirà il suo libro "Surviving to drive"

Gunther Steiner, team principal del team Haas, ha scritto un libro che uscirà ad aprile 2023 legato alle stagioni in cui è stato a capo della squadra americana sino al 2022 compreso.

Formula 1
1 dic 2022