Leclerc premiato col Trofeo Bandini: "Che sia di buon auspicio"

Il monegasco ha ricevuto il prestigioso riconoscimento in ceramica dell'artista Goffredo Gaeta: la 27esima edizione del premio non si è svolta come di tradizione a Brisghella, ma al Museo Ferrari per rispettare le norme anti Covid-19. Siccome il Trofeo è andato in passato a sette campioni del mondo, Charles si augura che possa portare bene anche a lui.

Leclerc premiato col Trofeo Bandini: "Che sia di buon auspicio"

Chissà se la tradizione positiva del Trofeo Bandini avrà un’appendice anche per Charles Leclerc? Di solito i giovani talenti che sono stati insigniti del premio, poco dopo hanno avuto un risultato eclatante. Il monegasco di GP ne ha già vinti due nella stagione 2019 di debutto con la Rossa, ma se dovesse riuscire a portare al successo la SF21 sarebbe un’impresa davvero da ricordare, considerando i limiti oggettivi della Ferrari di quest’anno.

La premiazione del Trofeo Bandini 2021 non si è svolta come sempre nella tradizionale sede di Brisighella: l’antico borgo medievale ha lasciato il posto al Museo Ferrari, affinché la manifestazione si potesse svolgere nel rispetto delle normative anti Covid-19.

Il Cavallino Rampante è stato il brand più premiato di questa 27esima edizione: Charles Lecvlerc si è aggiudicato la ceramica realizzata dall’artista Goffredo Gaeta rappresentante la vettura di Bandini e la rocca Manfrediana di Brisighella.

“Sono onorato di ricevere questo premio che dal 1992 a oggi è stato vinto, tra gli altri, da sette campioni del mondo: speriamo che sia di buon auspicio per il futuro”, ha affermato Charles, alla vigilia della partenza per Silverstone. Charles succede nell’albo d’oro del Trofeo ad Antonio Giovinazzi, e va a far compagnia ad altri ferraristi del passato come Ivan Capelli, Michael Schumacher e Felipe Massa.

Altri quattro premi sono stati assegnati a rappresentanti della Ferrari: il Chief Human Resources Officer, Michele Antoniazzi, il Key Executive Relationship Manager, Jonathan Giacobazzi e l’ambassador della Scuderia Ferrari e opinionista tv, Marc Genè.

Un premio particolare è andato infine ai meccanici che lavorano sulla vettura di Charles, cui è stato conferito il Trofeo Baracca patrocinato dalla Città di Lugo di Romagna.

condivisioni
commenti
F1: cerimonia vecchio stile per i primi 3 della Sprint Qualifying
Articolo precedente

F1: cerimonia vecchio stile per i primi 3 della Sprint Qualifying

Prossimo Articolo

Aston Martin: Mark White è il quarto moschettiere dei nuovi acquisti

Aston Martin: Mark White è il quarto moschettiere dei nuovi acquisti
Carica commenti
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021
F1 | Piola: "Verstappen sapeva dove toccare l'ala Mercedes, altro che ingenuo!" Prime

F1 | Piola: "Verstappen sapeva dove toccare l'ala Mercedes, altro che ingenuo!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano il venerdì del Qatar. Più che le prestazioni in pista, le vere protagoniste di giornata sono le "ali": la lotta Mercedes e Red Bull fuori dalla pista non ha intenzione di finire...

Formula 1
19 nov 2021