Leclerc ha la tribuna per i suoi tifosi al GP di Monaco

Il giovane pilota Ferrari è in grado di soddisfare 500 suoi tifosi: la tribuna K sabato 22 e domenica 23 maggio diventerà rossa perché tutti i titolari di un biglietto riceveranno cappellino e T-shirt firmate per seguire qualifiche e gara dal vivo. Charles ha previsto anche di collegarsi via Zoom sul telefonino dei suoi tifosi per mostrare i segreti del box del Cavallino.

Leclerc ha la tribuna per i suoi tifosi al GP di Monaco

Non c’è solo Max Verstappen che riesce a calamitare l’attenzione degli appassionati di Formula 1: il pilota olandese è quello che per primo è stato capace di riempire le tribune a lui dedicate durante i GP con i tifosi arancioni, ma non sarà più il solo.

Charles Leclerc, infatti, in occasione del GP di Monaco in programma il 23 maggio, dove giocherà in casa, avrà a disposizione una tribuna tutta sua per i fan.

Il giovane del Principato, infatti, ha aderito all’invito degli organizzatori della gara che gli hanno messo a disposizione la tribuna K per chiamare a raccolta i suoi supporter.

Si tratta della struttura da mille posti in prossimità della curva del Tabaccaio che garantisce un’ottima visibilità dall’uscita della variante del Porto fino alla prima chicane della Piscina. I biglietti disponibili saranno solo 500 per assicurare l’indispensabile distanziamento sociale anti-Covid.

Charles offre un trattamento speciale ai tifosi che lo vorranno seguire sabato (per prove libere e qualifiche) e domenica per la gara. Al prezzo di 800 euro il pilota Ferrari garantirà un posto numerato in tribuna per i due giorni e una serie di gadget: cappellino e T-shirt firmate oltre a una borsa Ferrari e al programma ufficiale del GP.

Ma l’aspetto più esclusivo sarà dato dal fatto che i tifosi di Leclerc potranno mettersi in contatto con Charles grazie al link che ciascun titolare di biglietto riceverà sul suo cellulare per una diretta live su Zoom.

Il pilota ferrarista si metterà a disposizione dei tifosi per qualche minuto per ciascuno dei due giorni e durante i quali so collegherà dall’hospitality della Ferrari o dal box nel quale mostrerà da vicino la sua SF21.

condivisioni
commenti
Mercedes: c'è il ricambio, ma avviene senza fughe di cervelli
Articolo precedente

Mercedes: c'è il ricambio, ma avviene senza fughe di cervelli

Prossimo Articolo

Ricciardo boccia la strategia social della F1: "Sono idioti!"

Ricciardo boccia la strategia social della F1: "Sono idioti!"
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021