Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

Leclerc: "Deluso per l'errore, ma con la penalità cambia poco"

condivisioni
commenti
Leclerc: "Deluso per l'errore, ma con la penalità cambia poco"
Di:
16 nov 2019, 19:53

Il monegasco ha commesso una sbavatura nel primo tentativo in Q3 ed ha chiuso con il 4° tempo, ma domani dovrà partire dalla casella numero 14 a causa della penalità per il cambio di motore.

Charles Leclerc era consapevole del proprio destino in qualifica già prima di arrivare in Brasile. La rottura del motore patita in occasione delle FP3 di Austin, aveva infatti costretto la Ferrari a sostituire la power unit sulla monoposto del monegasco costringendolo a scontare dieci posizioni di penalità in griglia.

Nonostante ciò, Leclerc non ha mai mollato nulla riuscendo a sorprendere nel corso del Q2 quando ha ottenuto il secondo crono con le Pirelli medie, per poi chiudere con il quarto tempo in Q3 dopo essere stato scavalcato in classifica da Hamilton nei secondi conclusivi del turno.

Il crono di 1’07’’728, ed il gap di 220 millesimi dal riferimento firmato Max Verstappen, sono stati frutto di una sbavatura commessa dal ferrarista nell’ultimo settore in occasione del primo tentativo. Proprio nei minuti iniziali del Q3 la pista ha offerto il massimo delle performance ai piloti, ma Leclerc ha commesso un errore che lo ha privato di ottenere quantomeno il secondo tempo.

Charles, giunto davanti ai media, non ha nascosto la propria delusione per lo sbaglio compiuto ed ha voluto sottolineare come l’errore gli abbia fatto perdere almeno 3 decimi.

 

“Sono molto deluso. Se non avessi fatto un errore all’ultima curva nel mio primo tentativo forse avrei ottenuto il miglior tempo o il secondo riferimento. Ho perso tanto, circa tre o quattro decimi, solo in quella curva. Sono deluso, ma alla fine cambia poco dato che dovrò scontare dieci posizioni di penalità. Tuttavia, ottenere il miglior tempo sarebbe stato positivo per tutti”.

Nel corso delle FP3 la Ferrari ha effettuato anche una simulazione gara per cercare di approfondire la conoscenza sul degrado gomme. Leclerc ha affermato come questa prova non potrà comunque ribaltare una situazione di teorico svantaggio nei confronti dei due top team rivali.

“Abbiamo imparato qualcosa in più, ma non credo che sarà sufficiente per ridurre il gap da Red Bull e Mercedes. Sicuramente abbiamo trovato qualcosa”.

Data la penalità di dieci posizioni che dovrà scontare in griglia, e la partenza dalla casella numero 14, Leclerc ha scelto di passare il taglio del Q2 con le gomme medie ottenendo anche un ottimo tempo sul giro.

Questa scelta, secondo il monegasco, non dovrebbe portare grandi benefici dato il ridotto divario di degrado tra le Pirelli rosse e quelle gialle.

“Qua c’è poca differenza in termini di degrado tra la media e la soft. Non so se questa strategia funzionerà, ma almeno proveremo a fare qualcosa di diverso”.

Nonostante la partenza dalla quattordicesima casella, Leclerc punta a salire sul podio domani nonostante una gara che si prospetta tutta in salita.

“Io punto sempre al massimo risultato. Sicuramente andare a podio sarà più complicato rispetto alle altre domeniche”.

Scorrimento
Lista

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
1/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
2/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 precede Charles Leclerc, Ferrari SF90
3/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
4/22

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
5/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
6/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
7/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
8/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
9/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
10/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
11/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
12/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
13/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
14/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
15/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
16/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
17/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
18/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
19/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
20/22

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
21/22

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
22/22

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Verstappen in pole in Brasile, Vettel a un soffio!

Articolo precedente

Verstappen in pole in Brasile, Vettel a un soffio!

Prossimo Articolo

Vettel scherza: "Sospetta la velocità in rettilineo delle Red Bull"

Vettel scherza: "Sospetta la velocità in rettilineo delle Red Bull"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Brasile
Sotto-evento Q1
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari Acquista adesso
Autore Marco Di Marco