Leclerc: "Ad Austin si corre in senso antiorario"

Il pilota ferrarista, ospite ieri sera per la partita NBA degli Spurs a San Antonio, non vuole fare pronostici per il GP degli Stati Uniti dopo il quarto posto in Messico. Charles è convinto che la Ferrari possa essere competitiva, ma ha preferito mettere in risalto le caratteristiche della pista americana...

Leclerc: "Ad Austin si corre in senso antiorario"

Charles Leclerc ieri sera era a San Antonio per vedere la partita NBA degli Spurs dove ha incontrato il nostro Marco Belinelli. Il monegasco evidentemente ha voluto distrarsi per cancellare il ricordo del risultato del GP del Messico dove domenica non è andato oltre il quarto posto sebbene sia partito dalla pole position.

Il 22enne del Cavallino è consapevole di disporre di una Rossa che dovrebbe essere competitiva anche nel GP degli Stati Uniti, ma preferisce non lasciarsi andare a considerazioni e pronostici perché sono tre gare che alla fine a vincere è sempre la Mercedes.

Il giovane ferrarista, quindi, analizza le caratteristiche di Austin mettendo in guardia i tifosi del Cavallino dalle possibili insidie del selettivo impianto texano...

"Mi piace molto gareggiare negli Stati Uniti e in particolar modo ad Austin. La città è bellissima e l'atmosfera di tutto il weekend del Gran Premio è particolare, direi diversa da tutte le altre tappe del campionato". 

"La pista è altrettanto unica. Nel costruirla si è preso spunto da varie parti di altri circuiti celebri del mondo ed è una sfida molto interessante da affrontare. C'è un lungo rettilineo, ma si incontrano anche curve di tipologia diversa che fanno sì che per eccellere al COTA sia necessario avere un bilanciamento ideale. Si gira in senso antiorario e questo lo rende differente dalla maggior parte dei circuiti e particolare da affrontare anche da dentro l'abitacolo".

Charles Leclerc, Ferrari SF90
Charles Leclerc, Ferrari SF90
1/19

Foto di: Erik Junius

Charles Leclerc, Ferrari SF90
Charles Leclerc, Ferrari SF90
2/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, and Sebastian Vettel, Ferrari, congratulate each other after Qualifying
Charles Leclerc, Ferrari, and Sebastian Vettel, Ferrari, congratulate each other after Qualifying
3/19

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, and Charles Leclerc, Ferrari, weigh in after Qualifying
Sebastian Vettel, Ferrari, and Charles Leclerc, Ferrari, weigh in after Qualifying
4/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, pit stop
Charles Leclerc, Ferrari SF90, pit stop
5/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Alexander Albon, Red Bull RB15, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, e il resto del gruppo, alla partenza
Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Alexander Albon, Red Bull RB15, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, e il resto del gruppo, alla partenza
6/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Alexander Albon, Red Bull RB15, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, e il resto del gruppo, alla partenza
Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Alexander Albon, Red Bull RB15, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, e il resto del gruppo, alla partenza
7/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
Charles Leclerc, Ferrari SF90, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90
8/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90, supera il team Ferrari al muretto box
Charles Leclerc, Ferrari SF90, supera il team Ferrari al muretto box
9/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari
Charles Leclerc, Ferrari
10/19

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90
Charles Leclerc, Ferrari SF90
11/19

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90
Charles Leclerc, Ferrari SF90
12/19

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari
Charles Leclerc, Ferrari
13/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari firma un autografo ad un fan
Charles Leclerc, Ferrari firma un autografo ad un fan
14/19

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, nell'abitacolo della Ferrari SF90
Charles Leclerc, Ferrari, nell'abitacolo della Ferrari SF90
15/19

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, ispeziona il tracciato con il suo team
Charles Leclerc, Ferrari, ispeziona il tracciato con il suo team
16/19

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia
Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia
17/19

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90
Charles Leclerc, Ferrari SF90
18/19

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia
Charles Leclerc, Ferrari, sulla griglia
19/19

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Vettel critica gli specchietti: "Dobbiamo indovinare dove andare"

Articolo precedente

Vettel critica gli specchietti: "Dobbiamo indovinare dove andare"

Prossimo Articolo

Vettel esclusivo: "E' ora di concretizzare il sogno Ferrari"

Vettel esclusivo: "E' ora di concretizzare il sogno Ferrari"
Carica commenti
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021
Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA Prime

Fittipaldi: il campione di F1 diventato re negli USA

Emerson Fittipaldi non è stato soltanto uno dei più grandi talenti mai apparsi in Formula 1, ma ha scritto pagine di storia indelebili anche in IndyCar. Nigel Roebuck ne ripercorre la carriera attraverso le parole del brasiliano.

Formula 1
16 set 2021
Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia" Prime

Federica Masolin: "Amore per lo sport grazie alla...gelosia"

In questa nuova puntata de "Il Rosa dei Motori", Beatrice Frangione intervista Federica Masolin, giornalista e presentatrice della Formula 1 di Sky Sport. Federica si racconta, ripercorrendo gli anni di una carriera in giro per il mondo, di una vita piena di passioni e viaggi. Da piccola, il suo desiderio era diventare una rockstar. Poi, l'amore per lo sport le ha fatto cambiare idea...

Formula 1
16 set 2021