Le Red Bull a Sakhir non vanno: "Soffriamo dall'inizio, abbiamo preso una direzione sbagliata"

condivisioni
commenti
Le Red Bull a Sakhir non vanno: "Soffriamo dall'inizio, abbiamo preso una direzione sbagliata"
Di:
31 mar 2019, 07:45

Le RB15 pare che soffrano parecchio la pista del Bahrain, con Verstappen che non è andato oltre il quinto crono e Gasly addirittura costretto ad alzare bandiera bianca dopo la Q2 con il tredicesimo piazzamento e una macchina instabile.

In casa Red Bull c'è grande amarezza per come sta andando il weekend del Gran Premio del Bahrain, con Max Verstappen e Pierre Gasly che hanno chiuso lontanissimi dai primi nelle Qualifiche di oggi.

A Sakhir la RB15 sembra avere diversi problemi di guidabilità ed instabilità, tant'è che il francese è stato il primo della coppia di Milton Keynes a ritrovarsi eliminato già in Q2 con tempi molto alti. Gasly partirà 13° e con diversi grattacapi da gestire, come lui stesso ha affermato nel post-sessione.

"Dall'inizio del fine settimana abbiamo sofferto con il posteriore della vettura, è instabile e non siamo riusciti a sistemare le cose - dice il transalpino - Per le qualifiche abbiamo provato a cambiare qualcosa, ma al momento non mi sento a mio agio seppur il potenziale per andare forte ci sia. Purtroppo sembra che non siamo riusciti a prendere la direzione giusta qui, ora ne parleremo con gli ingegneri e vedremo se ci sono soluzioni per migliorare".

Leggi anche:

Verstappen almeno è riuscito ad avanzare fino alla Q3 terminando quinto, ma il divario dal poleman Leclerc è rimasto ampio (oltre 0"8) dopo che nelle prime due manche l'olandese si era ritrovato anche con oltre il secondo di ritardo dal leader.

"E' dall'inizio del weekend che soffriamo con il bilanciamento della macchina e non siamo contenti, per cui sinceramente non sapevamo cosa aspettarci da queste qualifiche e la posizione in cui potevamo concludere. Certamente non è il risultato che ci rende felici, perdiamo un po' dappertutto, oggi è andata così", ha dichiarato Max, che poi spera di riuscire a metterci una pezza almeno in gara sfruttando la strategia legata alle gomme.

"Nel long run di gara con le gomme più dure abbiamo visto che possiamo essere più competitivi, c'è anche la possibilità di scegliere le soft, ma credo che andremo sulle altre sperando di recuperare qualcosa".

Scorrimento
Lista

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
1/30

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
2/30

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
3/30

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
4/30

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, precede Carlos Sainz Jr., McLaren MCL34
5/30

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
6/30

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
7/30

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
8/30

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
9/30

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
10/30

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
11/30

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
12/30

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
13/30

Foto di: Simon Galloway / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
14/30

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
15/30

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
16/30

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
17/30

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
18/30

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
19/30

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
20/30

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
21/30

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing

Pierre Gasly, Red Bull Racing
22/30

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen, Red Bull Racing
23/30

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
24/30

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
25/30

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
26/30

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
27/30

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
28/30

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15

Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
29/30

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Scintille che volano dalla monoposto d Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Scintille che volano dalla monoposto d Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
30/30

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Prossimo Articolo
Mercedes con troppo drag in qualifica, ma in gara la musica sarà diversa

Articolo precedente

Mercedes con troppo drag in qualifica, ma in gara la musica sarà diversa

Prossimo Articolo

Strategie: la Pirelli consiglia un solo pit, ma Hamilton non esclude le due soste

Strategie: la Pirelli consiglia un solo pit, ma Hamilton non esclude le due soste
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie