Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Analisi

F1 | Le 137 penalità sottolineano la sfida legata ai motori

Da quando la Formula 1 ha introdotto un limite ai componenti delle power unit che i piloti possono utilizzare, le penalità in griglia sono state parte integrante di ogni stagione.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB18, George Russell, Mercedes W13, Lewis Hamilton, Mercedes W13, Sergio Perez, Red Bull Racing RB18, e il resto delle auto alla partenza della gara

Max Verstappen, Red Bull Racing RB18, George Russell, Mercedes W13, Lewis Hamilton, Mercedes W13, Sergio Perez, Red Bull Racing RB18, e il resto delle auto alla partenza della gara

Sam Bloxham / Motorsport Images

L'inizio del congelamento dei motori dal 2022 al 2026 potrebbe essere un momento in cui le cose si calmano un pochino, dato che i team devono rimanere legati agli stessi progetti per diversi anni.

Tuttavia, un totale di 36 penalità in griglia legate ai motori, derivanti da 137 casi di superamento dei limiti dei componenti da parte dei piloti, ha mostrato la sfida che i produttori devono ancora affrontare per rispettare questi limiti.

Ci sono state 20 occasioni in cui i piloti sono stati mandati in fondo alla griglia e altre 135 perdite di posizione in griglia a causa di tutte queste sostituzioni.

Yuki Tsunoda dell'AlphaTauri è stato il più colpito. È stato mandato in fondo alla griglia o costretto a partire box in tre occasioni. Inoltre, il pilota giapponese è stato penalizzato di cinque posizioni per aver cambiato il cambio e di dieci posizioni per aver collezionato cinque reprimende, anche se non ha dovuto scontare quest'ultima perché era già stato spostato in fondo alla griglia in Italia.

Anche la caccia di Charles Leclerc al titolo mondiale non è stata facile, a cause del numero di volte in cui è stato costretto a scendere in griglia. Per via dei gravi problemi di affidabilità della Ferrari a metà stagione, il monegasco è dovuto partire dalle retrovie per due volte (Canada e Belgio) e ha subito dieci posizioni di penalità ad Austin.

Anche il compagno di squadra Carlos Sainz è stato mandato in fondo alla griglia due volte (in Francia ed in Italia) e ha subito una penalità di cinque posizioni in griglia in Brasile.

I due piloti dell'Alpine, Fernando Alonso ed Esteban Ocon, sono stati entrambi arretrati in fondo allo schieramento due volte, ricevendo anche un'altra penalità di cinque posizioni.

Il campione del mondo Max Verstappen (Red Bull) sarebbe dovuto partire dal fondo dello schieramento in Belgio, ma alla fine si è ritrovato 14° in griglia a causa del gran numero di modifiche apportate anche dalle altre squadra. Anche a Monza è sceso in griglia di cinque posizioni.

Valtteri Bottas dell'Alfa Romeo è stato ufficialmente spostato in fondo alla griglia una volta, ma ha pagato 20 e 15 posizioni in altre due gare, il che è praticamente come essere mandato in fondo.

Mick Schumacher (Haas) è stato collocato in fondo allo schieramento una volta, in Belgio, e ha ottenuto altre 15 posizioni a Monza.

Buone notizie per la Mercedes

Nonostante la griglia abbia utilizzato 137 elementi extra nell'intera, ci sono stati piloti e persino intere squadre che hanno superato la stagione senza penalità.

L'Aston Martin è rimasta completamente entro la quota con i suoi due piloti, Sebastian Vettel e Lance Stroll, ma anche la Williams se l'è cavata con gli elementi a disposizione per Nicholas Latifi ed Alexander Albon.

L'unico altro pilota che non ha subito una penalità legata al motore è stato Daniel Ricciardo. Il tema comune tra i team ed i piloti citati è che erano tutti motorizzati Mercedes.

Tuttavia, nonostante la Casa tedesca sia rimasta fedele alla sua allocazione con i clienti, nel suo team interno c'è stato un cambio su ogni vettura. Lewis Hamilton è partito dal fondo a Monza, mentre George Russell ha preso la sua unità fresca partendo dai box a Singapore.

Uso delle componenti della power unit per ogni pilota

Team Pilota ICE TC MH MK IT CE EX GO GI
3 3 3 3 2 2 8 4 4

Austria Red Bull

Netherlands Verstappen 5 4 4 4 3 3 7 4 5
Mexico Perez 5 3 3 3 2 2 7 4 4

Germany Mercedes

United Kingdom Hamilton 4 4 4 4 2 2 4 3 3
United Kingdom Russell 4 4 4 4 3 3 4 4 4

Italy Ferrari

Monaco Leclerc 6 6 5 5 3 4 9 5 5
Spain Sainz 6 5 5 6 3 4 8 5 5

United Kingdom McLaren

Australia Ricciardo 3 3 3 3 2 2 3 4 4
United Kingdom Norris 4 4 4 3 3 3 5 4 4

France Alpine

Spain Alonso 6 5 5 4 4 4 6 4 4
France Ocon 6 4 4 4 4 4 7 4 4

Italy AlphaTauri

France Gasly 4 4 4 4 3 3 7 3 4
Japan Tsunoda 6 6 6 6 3 3 7 4 5

United Kingdom Aston Martin

Germany Vettel 3 3 3 3 2 2 3 4 4
Canada Stroll 3 3 3 3 2 2 3 4 4

United Kingdom Williams

Canada Latifi 3 3 3 3 2 2 3 3 3
Thailand Albon 3 3 3 3 2 2 3 4 4

Switzerland Alfa Romeo

China Zhou 5 4 4 3 2 3 8 5 5
Finland Bottas 6 7 7 4 2 3 8 5 4

United States Haas

Denmark Magnussen 6 5 5 4 2 2 8 4 4
Germany Schumacher 5 4 4 4 2 3 8 6 6
ICE=motore a combustione, TC=turbo, MH=MGU-H, MK=MGU-K, ES=batteria, CE=centralina, EX=scarico, GO=parte esterna del cambio, GI=parte interna del cambio

Aree problematiche

Se guardiamo alle statistiche dei singoli elementi in cui sono state prese delle penalità, i team hanno avuto le maggiori difficoltà con l'ICE.

A parte i cinque piloti che hanno superato la stagione senza alcuna penalità, tutti gli altri hanno superato il limite su questo fronte. Nel caso del turbocompressore e dell'MGU-H, 14 piloti su 20 hanno superato il limite (più di tutti Bottas, che ha utilizzato sette elementi sui tre consentiti).

Il limite dell'MGU-K è stato superato da 12 piloti, così come quello della centralina. Nel caso della batteria, più della metà (undici su 20) ha rispettato il limite consentito.

La conformità è stata più facile per quanto riguarda lo scarico, di cui è stato consentito l'utilizzo di otto elementi nel corso della stagione. Solo Charles Leclerc ha superato il limite. Altri piloti, come Sebastian Vettel, sono stati addirittura molto al di sotto del limite con tre elementi utilizzati.

Regole del cambio

Dal 2022, anche il cambio è soggetto a una quota prestabilita. Prima doveva durare un certo numero di gare alla volta (a meno che un pilota non si ritirasse), ma ora è limitato a quattro unità, divise in elementi esterni e interni, per tutto l'anno.

Sette piloti hanno superato il limite, e Mick Schumacher è stato l'unico a farlo due volte per entrambe le parti del cambio.

Per la stagione 2023 si applicheranno nuovamente le stesse regole e le stesse assegnazioni in termini di parti del motore. Tuttavia, se un pilota cambia entrambe le parti del cambio in una sola volta, la somma delle penalità non sarà più sommata, ma verrà considerata come un'unica penalità di cinque posizioni.

Tuttavia, non è ancora chiaro quanti elementi del cambio saranno consentiti per il 2023, perché ciò dipende dal numero di gare della stagione.

Con le 24 gare previste originariamente, ogni pilota avrebbe potuto utilizzare cinque cambi, ma a causa dell'estromissione della Cina, attualmente ci sono "solo" 23 gare, per le quali il regolamento prevede quattro cambi. E al momento non è ancora stato deciso se ci sarà una gara sostitutiva o meno.

Tutti gli elementi sostituiti nel dettaglio

Pilota Gran Premio Elemento Numero Penalità

Netherlands Verstappen


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Italy Emilia Romagna Scarico 2 su 8 -
Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Azerbaijan Azerbaijan Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 3 su 8 -
Austria Austria Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
France France Scarico 4 su 8 -
Hungary Hungary Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -
Belgium Belgium Batteria 2 su 2 -
Centralina 2 su 2 -
Motore 4 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Parte interna del cambio 5 su 4
Batteria 3 su 2
Centralina 3 su 2
Scarico 6 su 8 -
Italy Italy Motore 5 su 3 + 5 posizioni
United States United States Scarico 7 su 8 -

Mexico Perez


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Saudi Arabia Saudi Arabia Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
Italy Emilia Romagna Scarico 2 su 8 -
United States Miami Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Spain Spain Scarico 3 su 8 -
Azerbaijan Azerbaijan Motore 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 4 su 8 -
United Kingdom Great Britain Centralina 2 su 2 -
Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Hungary Hungary Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Netherlands Netherlands Batteria 2 su 2 -
Italy Italy Motore 4 su 3 + 10 posizioni
Scarico 6 su 8 -
Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -
United States United States Motore 5 su 3 + 5 posizioni
Scarico 7 su 8 -

United Kingdom Hamilton


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Spain Spain Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 2 su 8 -
Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Azerbaijan Azerbaijan Scarico 3 su 8 -
France France Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
Batteria 2 su 2 -
Centralina 2 su 2 -
Belgium Belgium Motore 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Netherlands Netherlands Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Italy Italy Motore 4 su 3 In fondo alla griglia 
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Scarico 4 su 8 -

United Kingdom Russell


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

United States Miami Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Spain Spain Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Azerbaijan Azerbaijan Scarico 3 su 8 -
Austria Austria Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
France France Batteria 2 su 2 -
Centralina 2 su 2 -
Hungary Hungary MGU-K 3 su 3 -
Belgium Belgium Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
Singapore Singapore Motore 4 su 3 Parte dalla pitlane
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Batteria 3 su 2
Centralina 3 su 2
Scarico 4 su 8 -
United States United States Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -

Monaco Leclerc


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Australia Australia Scarico 2 su 8 -
United States Miami Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 3 su 8 -
Spain Spain Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Azerbaijan Azerbaijan Turbo 3 su 3 -
Scarico 4 su 8 -
Canada Canada Motore 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Centralina 2 su 2 -
Scarico 5 su 8 -
Motore 4 su 3 In fondo alla griglia 
 
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Centralina 3 su 2
United Kingdom Great Britain Scarico 6 su 8 -
Austria Austria Batteria 2 su 2 -
Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
France France Scarico 7 su 8 -
Hungary Hungary Scarico 8 su 8 -
Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -
Belgium Belgium Motore 5 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 5 su 3
MGU-H 5 su 3
MGU-K 5 su 3
Batteria 3 su 2
Centralina 4 su 2
Scarico 9 su 8
Parte esterna del cambio 5 su 4
Parte interna del cambio 5 su 4
United States United States Motore 6 su 3 + 10 posizioni
Turbo 6 su 3

Spain Sainz


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Australia Australia Scarico 2 su 8 -
Italy Emilia Romagna Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 3 su 8 -
Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
United States Miami Centralina 2 su 2 -
Azerbaijan Azerbaijan Scarico 4 su 8 -
Canada Canada Motore 3 su 3 -
United Kingdom Great Britain Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
France France Batteria 2 su 2 -
Scarico 5 su 8 -
Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Motore 4 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Centralina 3 su 2
Belgium Belgium Scarico 6 su 8 -
Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -
Italy Italy MGU-K 5 su 3 In fondo alla griglia
Motore 5 su 3
Turbo 5 su 3
MGU-H 5 su 3
MGU-K 6 su 3
Batteria 3 su 2
Parte esterna del cambio 5 su 4
Parte interna del cambio 5 su 4
Japan Japan Scarico 7 su 8 -
Brazil Brazil Motore 6 su 3 + 5 posizioni
Scarico 8 su 8 -

Australia Ricciardo


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AustraliaAustralia Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Monaco Monaco Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Azerbaijan Azerbaijan Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 2 su 8 -
Belgium Belgium Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Batteria 2 su 2 -
Centralina 2 su 2 -
Scarico 3 su 8 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -
Parte esterna del cambio 4 su 4 -

United Kingdom Norris


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Saudi ArabiaSaudi Arabia Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
AustraliaAustralia Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
United Kingdom Great Britain Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Austria Austria Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Scarico 2 su 8 -
France France Scarico 3 su 8 -
Hungary Hungary Scarico 4 su 8 -
Belgium Belgium Batteria 2 su 2 -
Centralina 2 su 2 -
Scarico 5 su 5 -
Motore 4 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
Batteria 3 su 2
Centralina 3 su 2
Singapore Singapore Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -

Spain Alonso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Saudi Arabia Saudi Arabia Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 2 su 8 -
Australia Australia Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Batteria 2 su 2 -
Centralina 2 su 2 -
Scarico 3 su 8 -
United States Miami Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Spain Spain Motore 4 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Batteria 3 su 2
Centralina 3 su 2
Scarico 4 su 8 -
Austria Austria Motore 5 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 5 su 3
MGU-H 5 su 3
Batteria 4 su 2
Centralina 4 su 2
Scarico 5 su 8 -
France France Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Netherlands Netherlands Scarico 6 su 8 -
Singapore Singapore Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -
United States United States Motore 6 su 3 + 5 posizioni

France Ocon

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Italy Emilia Romagna Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 2 su 8 -
Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
United States Miami Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -
Spain Spain Batteria 2 su 2 -
Centralina 2 su 2 -
Canada Canada Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Scarico 3 su 8 -
Belgium Belgium Motore 4 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Batteria 3 su 2
Centralina 3 su 2
Scarico 4 su 8 -
Netherlands Netherlands Scarico 5 su 8 -
Italy Italy Motore 5 su 3 + 5 posizioni
Scarico 6 su 8 -
Singapore Singapore Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -
United States United States Motore 6 su 3 Parte dalla pitlane
Centralina 4 su 2
Batteria 4 su 2
Scarico 7 su 8 -

France Gasly


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Saudi ArabiaSaudi Arabia Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Batteria 2 su 2 -
Centralina 2 su 2 -
Scarico 2 su 8 -
Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Italy Emilia Romagna Scarico 3 su 8 -
United States Miami Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Scarico 4 su 8 -
Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Monaco Monaco Scarico 5 su 8 -
Hungary Hungary Motore 4 su 3 Parte dalla pitlane
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Batteria 3 su 2
Centralina 3 su 2
Singapore Singapore Scarico 6 su 8 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -
Japan Japan Scarico 7 su 8 -

Japan Tsunoda


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Saudi Arabia Saudi Arabia Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 2 su 8 -
Australia Australia Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Italy Emilia Romagna Scarico 3 su 8 -
Monaco Monaco Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Azerbaijan Azerbaijan Scarico 4 su 8 -
Canada Canada Centralina 2 su 2 -
Batteria 2 su 2 -
Scarico 5 su 8 -
Motore 4 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Batteria 3 su 2
Centralina 3 su 2
France France Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Belgium Belgium Motore 5 su 3 Parte dalla pitlane
Turbo 5 su 3
MGU-H 5 su 3
MGU-K 5 su 3
Scarico 6 su 8 -
Italy Italy Motore 6 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 6 su 3
MGU-H 6 su 3
MGU-K 6 su 3
Parte interna del cambio 4 su 4 -
Japan Japan Scarico 7 su 8 -
United States United States Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 5 su 4 + 5 posizioni

Germany Vettel

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Australia Australia Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 2 su 8 -
Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
United States Miami Centralina 2 su 2 -
Spain Spain Batteria 2 su 2 -
Azerbaijan Azerbaijan MGU-K 3 su 3 -
Hungary Hungary Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Belgium Belgium Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
Scarico 3 su 8 -
Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -

Canada Stroll


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

United States Miami Batteria 2 su 2 -
Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Azerbaijan Azerbaijan Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 2 su 8 -
Canada Canada Centralina 2 su 2 -
Hungary Hungary Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Belgium Belgium Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Scarico 3 su 8 -
Japan Japan Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -

Canada Latifi


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Australia Australia Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
United States Miami Batteria 2 su 2 -
Azerbaijan Azerbaijan Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 2 su 8 -
Canada Canada Centralina 2 su 2 -
Hungary Hungary Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Belgium Belgium Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Scarico 3 su 8 -

Thailand Albon


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Italy Emilia Romagna Batteria 2 su 2 -
Centralina 2 su 2 -
United States Miami Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Azerbaijan Azerbaijan Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 2 su 8 -
Belgium Belgium Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Scarico 3 su 8 -
Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
United States United States Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -

China Zhou


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Italy Emilia Romagna Scarico 2 su 8 -
Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
United States Miami Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
Spain Spain MGU-K 2 su 3 -
Scarico 3 su 8 -
United Kingdom Great Britain Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Scarico 4 su 8 -
Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Austria Austria Centralina 2 su 2 -
Parte esterna del cambio 4 su 4 -
France France Batteria 2 su 2 -
Belgium Belgium Parte interna del cambio 4 su 4 -
Scarico 5 su 8 -
Motore 4 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
Centralina 3 su 2
Parte esterna del cambio 5 su 4
Parte interna del cambio 5 su 4
Italy Italy Scarico 6 su 8 -
Japan Japan Scarico 7 su 8 -
United States United States Motore 5 su 3 + 5 posizioni
Brazil Sao Paulo Scarico 8 su 8 -

Finland Bottas

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bahrain Bahrain Centralina 2 su 2 -
Australia Australia Scarico 2 su 8 -
Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
United States Miami Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 3 su 8 -
Scarico 4 su 8 -
Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Azerbaijan Azerbaijan Motore 3 su 3 -
Canada Canada Batteria 2 su 2 -
United Kingdom Great Britain MGU-K 3 su 3 -
Austria Austria Scarico 5 su 8 -
Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Motore 4 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Centralina 3 su 2
Turbo 5 su 3 + 10 posizioni
MGU-H 5 su 3
Belgium Belgium Motore 5 su 3 + 15 posizioni
Turbo 6 su 3
MGU-H 6 su 3
Parte esterna del cambio 5 su 4 + 5 posizioni
Parte interna del cambio 4 su 4 -
Italy Italy Motore 6 su 3 + 15 posizioni
Turbo 7 su 3
MGU-H 7 su 3
Scarico 6 su 8 -
Japan Japan Scarico 7 su 8 -
Brazil Sao Paulo Scarico 8 su 8 -

Denmark Magnussen


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Saudi Arabia Saudi Arabia Centralina 2 su 2 -
Italy Emilia Romagna Scarico 2 su 8 -
Batteria 2 su 2 -
United States Miami Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 3 su 8 -
Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
Azerbaijan Azerbaijan MGU-K 3 su 3 -
Canada Canada Motore 3 su 3 -
Turbo 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
Scarico 4 su 8 -
United Kingdom Great Britain Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
France France Scarico 5 su 8 -
Motore 4 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Italy Italy Motore 5 su 3 + 15 posizioni
Turbo 5 su 3
MGU-H 5 su 3
Scarico 6 su 8 -
Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -
Japan Japan Scarico 7 su 8 -
Mexico Mexico Motore 6 su 3 +5 posizioni
Brazil Brazil Scarico 8 su 8 -

Germany Schumacher


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Australia Australia Batteria 2 su 2 -
Centralina 2 su 2 -
Scarico 2 su 8 -
Parte esterna del cambio 2 su 4 -
Parte interna del cambio 2 su 4 -
United States Miami Motore 2 su 3 -
Turbo 2 su 3 -
MGU-H 2 su 3 -
MGU-K 2 su 3 -
Scarico 3 su 8 -
Spain Spain Parte esterna del cambio 3 su 4 -
Parte interna del cambio 3 su 4 -
Azerbaijan Azerbaijan Turbo 3 su 3 -
Scarico 4 su 8 -
Parte esterna del cambio 4 su 4 -
Parte interna del cambio 4 su 4 -
United Kingdom Great Britain Motore 3 su 3 -
MGU-H 3 su 3 -
MGU-K 3 su 3 -
Austria Austria Scarico 5 su 8 -
Belgium Belgium Motore 4 su 3 In fondo alla griglia
Turbo 4 su 3
MGU-H 4 su 3
MGU-K 4 su 3
Batteria 3 su 2
Parte esterna del cambio 5 su 4
Parte interna del cambio 5 su 4
Scarico 6 su 8 -
Italy Italy Motore 5 su 3 + 15 posizioni
Parte esterna del cambio 6 su 4
Parte interna del cambio 6 su 4
Scarico 7 su 8 -
Brazil Brazil Scarico 8 su 8 -

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Scopriamo i tre "debuttanti" con obiettivi molto diversi
Prossimo Articolo F1 | Ferrari: Bitdefender e HCL Software nuovi sponsor

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia