F1 | La Williams conferma Alex Albon per la stagione 2023

La squadra di Grove ha annunciato di aver raggiunto un accordo di un anno più opzione con il talento cresciuto tra le fila della Red Bull. Per Albon si tratterà della seconda stagione consecutiva con i colori della Williams, dopo un'incoraggiante prima parte di campionato nella quale è andato a punti in due occasioni.

F1 | La Williams conferma Alex Albon per la stagione 2023
Carica lettore audio

La Williams ha ufficializzato il rinnovo di contratto con Alexander Albon per 2023, con opzione di rinnovo per il 2024. Non è un annuncio a sorpresa, ma una decisione data per scontata dopo la buona prima parte di stagione disputata dal pilota anglo-thailandese.

“Alex correrà con la Williams per la seconda stagione consecutiva – recita il comunicato stampa - dopo aver impressionato con prestazioni straordinarie inclusa quella nella sua gara del suo debutto in Williams a Melbourne, subito conclusa in zona punti”.

“Sono molto contento di poter restare con la Williams Racing anche nel 2023  - ha commentato Albon - e non vedo l'ora di vedere a cosa potremo ambire come squadra sia nella parte restante di questa stagione che nel prossimo anno. Il team sta spingendo al massimo per progredire, e io sono davvero motivato a continuare questo viaggio e a crescere ulteriormente con la squadra”.

Alex Albon, Williams FW44

Alex Albon, Williams FW44

Photo by: Williams

Forse non è una coincidenza il momento in cui la Williams ha voluto comunicare l’estensione di contratto con Albon, ovvero all’indomani dell’annuncio di Oscar Piastri con il quale l’australiano ha confermato di non essere intenzionato a correre per l’Alpine la prossima stagione. Un grattacapo non semplice da risolvere per la squadra francese, costretta ad andare sul mercato dopo mesi in cui il problema era stato l’abbondanza dei candidati.

Una casa ufficiale sul mercato rappresenta una tentazione per piloti giovani a caccia di opportunità, e la Williams ha subito confermato l’opzione per il rinnovo di Albon mettendosi al riparto da offerte a cui non avrebbe potuto controbattere. Sempre che l’Alpine non intenda mettere sul tavolo un’offerta economicamente vantaggiosa, ma in questo caso la trattativa andrà fatta con il team inglese.

Leggi anche:
condivisioni
commenti
F1 | Wolff predica calma: "Forti in Ungheria, ma forse è un caso"
Articolo precedente

F1 | Wolff predica calma: "Forti in Ungheria, ma forse è un caso"

Prossimo Articolo

F1 | Albon si "ispira" a Piastri per la conferma in Williams

F1 | Albon si "ispira" a Piastri per la conferma in Williams