La Toro Rosso punta su Arniboldi della Mercedes

L'inglese diventerà concept designer di James Key. Della STR10 ad interim si occupa Mirko Prunetti

La Toro Rosso punta su Arniboldi della Mercedes
La Toro Rosso ha iniziato il potenziamento dei ranghi: il direttore tecnico James Key sarebbe andato a pescare un perito meccanico nello staff della Mercedes. Si tratta di Phil Arniboldi, 47 anni, inglese di Banbury, uno degli uomini di Brackley che sono stati giudicati ridonandanti nel piano di ristrutturazione della squadra deciso da Toto Wolff e Paddy Lowe. ARNIBOLDI SARA' CONCEPT DESIGNER Phil Arniboldi arriverà a Bicester (la sede inglese del team di Faenza dove lavorano gli aerodinamici che vanno in galleria del vento) quando avrà completato il periodo di "gardening": il suo compito sarà quello di concept designer, vale a dire l'ingegnere che dà un'impostazione al progetto di una monoposto nuova per consentire agli aerodinamici di avere ingombri verosimili della vettura sui quali iniziare la ricerca. HA INIZIATO CON LA ROYAL AIRCRAFT Phil dopo il diploma è entrato nella Royal Aircraft Establishment di Farnborough nel 1984: come modellista ha collaborato a diversi progetti aeronautici tra i quali l'Euro Fighter. Nel 1989 è passato alla McLaren come programmatore, girando i diversi reparti dell'Ufficio Tecnico prima di diventare un disegnatore nel 1995. DALLA SAUBER ALLA M-SPORT Nel 2000 è approdato alla Sauber come Concept Designer: in Svizzera è rimasto fino al 2007 quando è diventato Senior Designer della M-Sport, la struttura di Malcom Wilosn che fa correre le Ford nel mondiale rally, mentre nel 2008 è entrato a far parte della F1 Honda Racing dedicandosi subito alla BGP 001 che l'anno successivo con i colori della BrawnGP ha vinto il mondiale piloti con Jenson Button e Costruttori. Quando Ross ha ceduto la struttura alla Mercedes, Arnaboldi è rimasto nella struttura delle frecce d'argento fino alla gestazione della W05: si è occupato dell'installazione dell'impianto elettrico e del pilota in abitacolo. KEY DA' FIDUCIA A PRUNELLI Il britannico inizierà un nuovo ciclo della sua carriera con la Toro Rosso che deve rimpiazzare l'uscita di Luca Furbatto prima dell'avvio del campionato. Il ruolo del chief designer è ancora vacante, anche se le responsabilità James Key le ha affidate a Mirko Prunelli che con l'inglese avvierà il progetto della STR10. La Toro Rosso è settima nel mondiale Costruttori con 8 punti, mentre i due piloti Daniil Kvyat e Jean-Eric Vergne sono 13esimi con quattro punti.
condivisioni
commenti
Etihad valuta anche Domenicali per l'Alitalia?

Articolo precedente

Etihad valuta anche Domenicali per l'Alitalia?

Prossimo Articolo

Dennis elogia Vettel: lo vuole in McLaren?

Dennis elogia Vettel: lo vuole in McLaren?
Carica commenti
Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus Prime

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus

Nel 1991, mentre Michael Schumacher debuttava in F1 al volante di una Jordan competitiva, Hakkinen faceva il suo esordio alla guida di una Lotus ormai in declino. Mark Gallagher ricorda come il finlandese riuscì ugualmente ad impressionare il paddock.

Formula 1
22 set 2021
Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata” Prime

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Doctor F1. In questa puntata, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano di come l'asticella della tensione sia orma alta tra Hamilton e Verstappen alla luce di quanto successo a Monza. Ed in quel di Sochi, è più che lecito attendersi un altro capitolo del duello.

Formula 1
22 set 2021
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Formula 1
21 set 2021
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021