F1: la Mercedes W12 E Performance sarà presentata il 2 marzo

Nuovo nome per la monoposto che dovrà garantire la prosecuzione di vittorie di titoli alla Casa di Stoccarda. I veli cadranno tra un mese esatto e la presentazione sarà svolta online a causa della pandemia da COVID-19.

F1: la Mercedes W12 E Performance sarà presentata il 2 marzo

La regina farà il suo ingresso a inizio marzo. Il team Mercedes 7 volte campione del mondo Costruttori in carica ha annunciato il giorno in cui svelerà le forme della sua nuova arma per il Mondiale 2021 di Formula 1.

I veli dalla Mercedes-AMG F1 W12 E Performance - così si chiamerà la vettura - cadranno il 2 marzo, dunque esattamente tra un mese esatto.

 

Il team di Brackley ha fatto sapere che il lancio della monoposto sarà effettuato via web, anche per le difficili condizioni sanitarie dovute al COVID-19.

La vettura è ancora nascosta in gran segreto negli stabilimenti britannici, ma la prima novità è visibile e risiede nel nome. E Performance appare per la prima volta accanto al nome di una monoposto di F1 della Stella a tre punte.

Si tratta del nome che accompagnerà tutti i modelli ibridi stradali che la Casa di Stoccarda andrà a lanciare nel mercato, sottolineando quanto stia spingendo nella promozione della tecnologia ibrida.

La W12 avrà la stessa base della monoposto campione del mondo con Hamilton nel 2020 - la nera W11 - ma sarà dotata di aggiornamenti aerodinamici e di un nuovo motore. Lo stesso James Allison, direttore tecnico del team, ha annunciato pochi giorni fa che la nuova monoposto sarà molto differente dalla progenitrice.

“Se pensate che sul fronte tecnico la stagione del 2021 sarà simile al 2020, siete fuori strada, non fatevi ingannare”. Il direttore tecnico della Mercedes, James Allison, ha descritto il lavoro che hanno dovuto affrontare le squadre di Formula 1 in vista della stagione che scatterà (con le prime prove stagionali) tra sei settimane in Bahrain.

“Le regole 2021 sono molto, molto diverse rispetto alla stagione precedente – ha chiarito Allison - ed il lavoro che abbiamo dovuto affrontare è stato di vasta portata”.

“Ci siamo trovati in questa situazione insolita – ha spiegato Allison – senza le tensioni legate all'enorme sforzo produttivo che c’è quando si realizza un nuovo telaio con tutte le parti meccaniche di una nuova vettura, perché molte di queste componenti arrivano dalla W11, la nostra vettura del 2020, e sono state semplicemente trasportate sulla W12".

condivisioni
commenti
F1: terzo pilota, aspetto da non sottovalutare in era COVID
Articolo precedente

F1: terzo pilota, aspetto da non sottovalutare in era COVID

Prossimo Articolo

Chinchero racconta Hulkenberg - Stelle di altri mondi

Chinchero racconta Hulkenberg - Stelle di altri mondi
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021