F1: la McLaren ha venduto la sua sede per 170 milioni di sterline

La McLaren ha annunciato di aver venduto la sede di Paragon alla Global Net Lease per 170 milioni di sterline. Ha però sottoscritto un contratto di locazione ventennale per rimanere nell'avveniristica sede realizzata vent'anni fa.

F1: la McLaren ha venduto la sua sede per 170 milioni di sterline

McLaren non avrà più la sua Paragon. Il team di Woking ha dato oggi l'annuncio di aver venduto la sua sede a una società americana, la Global Net Lease (GNL).

La transazione dovrebbe essere completata nel secondo trimestre di quest'anno, d e includerà un contratto di locazione di 20 anni in favore della McLaren stessa.

James Nelson, amministratore delegato di GNL, ha dichiarato: "Siamo entusiasti di annunciare che questa struttura di prim'ordine entrerà a far parte del portafoglio di GNL".

"Gli edifici all'avanguardia del quartier generale del Gruppo McLaren hanno vinto numerosi premi, sono stati progettati dal famoso architetto Norman Foster e sono il tipo di proprietà che compongono la rete di GNL".

McLaren ha affrontato recentemente seri problemi finanziari, soprattutto nel 2020. Ha dunque cercato modi per rafforzare le proprie finanze e ha scelto di vendere la propria sede, considerandola un bene in cui, però, rimanevano bloccati capitali che avrebbero potuto essere reinvestiti.

Già nel 2020 Zak Brown, amministratore delegato della McLaren, aveva spiegato: "Perché tutti questi soldi, i nostri, sono investiti in un immobile? Non siamo una società immobiliare. Siamo una squadra corse e una società automobilistica. E questo è l'inizio del viaggio con cui ripuliremo il bilancio della McLaren".

"Penso che la maggior parte delle aziende in questo mondo non possieda effettivamente gli immobili di cui sono affittuari. Abbiamo un sacco di soldi bloccati nell'edificio, e questo non è certo un uso molto produttivo dei fondi quando stai cercando di investire nella tua attività".

"Quindi, alla fine, venderemo la sede a qualcuno. Faremo anche un contratto di locazione estremamente lungo e poi useremo quei soldi per investire nelle nostre attività per aiutarci a farle crescere. Quindi è un esercizio di ristrutturazione finanziaria piuttosto tipico".

Mai parole furono più profetiche. Oggi, quanto anticipato da Brown, è divenuto realtà. Grazie alla vendita di Paragon la situazione finanziaria è migliorata. La vendita della sede è valsa alla McLaren un incasso di 170 milioni di sterline.

condivisioni
commenti
Hamilton a Imola: 55 giri con le gomme Pirelli da 18 pollici
Articolo precedente

Hamilton a Imola: 55 giri con le gomme Pirelli da 18 pollici

Prossimo Articolo

Video: C'era una volta Sebastian Vettel

Video: C'era una volta Sebastian Vettel
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021