Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia

F1 | Haas fa causa a Steiner: la contesa è sulle immagini del libro

Haas Automation, la casa madre della squadra di Formula 1, ha avviato una causa contro l'ex team principal Guenther Steiner per presunte violazioni del marchio nella sua autobiografia "Surviving to Drive".

Guenther Steiner

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Pochi giorni dopo che è emerso che Steiner ha portato in tribunale in North Carolina per il mancato pagamento di alcune commissioni che sostiene che gli siano dovute, è emerso che la Haas ha a sua volta avviato un'azione legale in California.

Nei documenti depositati presso il Distretto Centrale della California, Divisione Occidentale, la Haas sostiene che Steiner ed il suo editore Ten Speed Press hanno agito illegalmente pubblicando immagini che, a suo parere, violavano le norme sui marchi.

Il documento di Haas sostiene che: "Nel 2023, senza l'autorizzazione o il consenso di Haas Automation, Steiner ha scritto, commercializzato, promosso, venduto, distribuito e tratto profitto da una pubblicazione intitolata ‘Surviving to Drive’, che ha utilizzato e mostrato illegalmente, e continua a utilizzare e mostrare, i marchi Haas Automation e il trade dress Haas Automation per il guadagno finanziario personale e il profitto illecito di Steiner”.

“Haas Automation non ha mai acconsentito all'uso da parte di Steiner dei marchi Haas Automation o del marchio Haas Automation sul prodotto incriminato”.

Haas Automation ha dichiarato di aver fatto presente a Steiner le sue preoccupazioni, ma di non aver ricevuto una risposta soddisfacente, motivo per cui ha intrapreso un'azione legale.

“Haas Automation ha avvisato Steiner prima della causa, ma a tutt'oggi Steiner non ha intrapreso alcuna azione per cessare o attenuare i suoi atti di violazione, rendendo necessaria l'azione legale immediata”, aggiungono i documenti.

"Steiner vende e promuove il Prodotto incriminato su vari supporti, tra cui, a titolo esemplificativo, la stampa e il digitale, in violazione dei diritti esclusivi di proprietà intellettuale di Haas Automation”.

“Le informazioni disponibili online indicano che, a partire dal gennaio 2024, il Prodotto incriminato ha superato le vendite di almeno 150.000 unità e ha generato ricavi per almeno 4.500.000 dollari”.

Haas chiede un risarcimento danni agli imputati e ha chiesto al tribunale un processo con giuria.

I documenti del tribunale sostengono che Haas possiede diversi marchi registrati a livello federale per la sua attività di macchine utensili a controllo numerico e per le sue attività nel campo del motorsport, che sono esposti nelle fotografie del libro - compresa la prima di copertina - che sostiene siano illegali.

Steiner e la Haas si sono separati alla fine dello scorso anno dopo che il contratto del manager italiano non è stato prolungato.

Era stato con la squadra di Banbury fin dalla sua costituzione nel 2016 ed era diventato una figura di culto negli ambienti della F1 grazie alle sue apparizioni nella serie Netflix, Drive to Survive.

Se l'azione giudiziaria in California andrà avanti, la questione chiave che probabilmente dovrà essere valutata è se l'uso delle immagini da parte di Steiner e Ten Press possa essere considerato legale o meno.

Il "fair use" consente a individui ed editori di utilizzare marchi altrui senza consenso per una serie di scopi, tra cui commenti, critiche, notizie e commedie.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Imola verità: Ferrari e McLaren pronte a sfidare Red Bull?
Prossimo Articolo F1 | Sauber: a Imola nuovo materiale per sistemare i pit stop

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia