La frizione di Hamilton si era surriscaldata per Massa

condivisioni
commenti
La frizione di Hamilton si era surriscaldata per Massa
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
29 lug 2015, 12:51

La power unit dell'inglese ha patito dopo il via abortito del brasiliano e ha perso il bite point

Da sinistra a destra: Nico Rosberg, Mercedes AMG F1 W06; Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W06; Sebast
Valtteri Bottas, Williams F1 Team e Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 Team
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W06
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W06

La colpa della pessima partenza di Lewis Hamilton nel Gp d'Ungheria è da attribuire a... Felipe Massa. La frizione della Mercedes W06 Hybrid del campione del mondo si è surriscaldata a causa della partenza abortita dal pilota brasiliano della Williams quando non si era collocato nella corretta posizione della sua casella in ottava posizione sulla griglia di partenza.

Lewis, quindi, quando si è schierato nuovamente al via dopo il secondo giro di formazione della griglia non aveva più l'ideale bite point della frizione ed è rimasto sorpreso dallo scatto delle due Ferrari SF15-T che sono andate in testa alla gara, permettendo a Sebastian Vettel di conquistare il secondo successo stagionale con la Rossa.

I tecnici di Brackley stanno valutando cosa sia successo sulla power unit del britannico, perché ci sono dei programmi elettronici che dovrebbero salvuaguardare la tenuta della frizione e del motore. Quella magiara era l'ultima partenza assistita, dal momento che la FIA ha deciso che da Spa Francorchamps i piloti dovranno tornare ad uno start manuale senza l'ausilio dei sistemi elettronici.

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Gran Premio di Ungheria
Sotto-evento Gara domenicale
Location Hungaroring
Piloti Lewis Hamilton
Team Mercedes
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie