La Corte d'Appello conferma la squalifica di Ricciardo

L'appello presentato dalla Red Bull è stato rigettato, ribadendo la decisione dei commissari di Melbourne

La Corte d'Appello conferma la squalifica di Ricciardo
Nonostante il grande ottimismo mostrato da Christian Horner, la Red Bull ha perso: la Corte d'Appello Internazionale della FIA ha infatti rigettato il ricorso presentato dalla squadra di Milton Keynes contro la squalifica di Daniel Ricciardo, che lo ha privato del secondo posto ottenuto nel Gp d'Australia. Il motivo della sua esclusione era stato legato all'eccessivo consumo della sua RB10, superiore ai 100 kg/h concessi dal regolamento. Secondo i tecnici capitanati da Adrian Newey però era stato il flussometro della FIA ad aver letto dei valori errati e che in realtà i consumi del suo V6 turbo Renault fossero in linea con le richieste. Per questo gli uomini del muretto avevano anche ignorato le comunicazioni del delegato FIA, che aveva intimato di rallentare la vettura di Ricciardo per non incappare in sanzioni. Tuttavia, oggi la corte ha deciso di dare ragione alla Federazione, che invece sosteneva che l'unica rilevazione che fa testo per i regolamenti è proprio quella del suo flussometro Gill Sensors, che quindi oggi ha visto consololidare la sua posizione. "La Corte, dopo aver sentito le parti in causa ed esaminato le loro prove, ha deciso di sostenere la decisione numero 56 del collegio dei commissari sportivi, che hanno escluso la Red Bull Racing numero 3 dai risultati del Gran Premio d'Australia 2014" spiega il comunicato diffuso dalla FIA. Le motivazioni complete della sentenza saranno diffuse dalla Federazione Internazionale entro la fine della settimana. Tuttavia, per ora non si fa accenno alla possibilità di pene aggiuntive per la Red Bull, come invece era stato chiesto durante l'udienza di ieri dai legali della Mercedes, secondo i quali la FIA avrebbe dovuto mettere la squadra di Milton Keynes in una sorta di "probation", che avrebbe fatto scattare ulteriori sanzioni in caso di nuove infrazioni.
condivisioni
commenti
Ross Brawn diventerà capo dei tecnici della FIA?

Articolo precedente

Ross Brawn diventerà capo dei tecnici della FIA?

Prossimo Articolo

La McLaren rafforza la partnership con la Gillette

La McLaren rafforza la partnership con la Gillette
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Daniel Ricciardo
Autore Redazione Motorsport.com
Piola: "Bene la Ferrari, ma non illudiamoci al venerdì" Prime

Piola: "Bene la Ferrari, ma non illudiamoci al venerdì"

Si apre ufficialmente il weekend del Gran Premio di Spagna. Nella giornata del venerdì di prove libere, domina Mercedes, ma è da evidenziare un piccolo segno di forza da parte della Ferrari. Attenzione a non illudersi, è solo venerdì. Andiamo ad analizzare quanto visto in pista in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola.

Podcast F1: Chinchero analizza le Libere del GP di Spagna Prime

Podcast F1: Chinchero analizza le Libere del GP di Spagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Piola: "Barcellona da massimo carico, ma non per Red Bull" Prime

Piola: "Barcellona da massimo carico, ma non per Red Bull"

Andiamo a scoprire le ultime novità tecniche delle scuderie di Formula 1 direttamente da Barcellona, dove il nostro Giorgio Piola è riuscito a carpirle sin nel dettaglio

Formula 1
6 mag 2021
F1 Stories: GP Portogallo 2021 Prime

F1 Stories: GP Portogallo 2021

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
6 mag 2021
Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china Prime

Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china

Dopo un avvio di stagione a dir poco deludente, Alpine ha sfoderato un'ottima prestazione al GP del Portogallo con Ocon e Alonso. Ecco cosa c'è dietro ai miglioramenti delle A521 e perché potrebbero ripetersi anche al Montmelò, pista che nel 2021 le fece faticare.

Formula 1
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Podcast, Bobbi: "Track limits, situazione da risolvere" Prime

Podcast, Bobbi: "Track limits, situazione da risolvere"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Portogallo con Matteo Bobbi, due volte campione del mondo FIA GT e telecronista Sky Sport F1, e Marco Congiu. A Portimao Lewis Hamilton segna la vittoria numero 97 della carriera davanti a Verstappen e Bottas. A tenere banco sono le polemiche sull'annullamento del Giro più Veloce dell'olandese a seguito del superamento dei track limits

Formula 1
4 mag 2021
GP del Portogallo: l'animazione grafica della gara Prime

GP del Portogallo: l'animazione grafica della gara

Andiamo a scoprire l'andamento dei singoli piloto nel Gran Premio del Portogallo con la nostra esclusiva animazione computerizzata

Formula 1
3 mag 2021