F1: Kolles e Willis pronti a salvare la Campos

condivisioni
commenti
F1: Kolles e Willis pronti a salvare la Campos
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
19 feb 2010, 14:00

Lo spagnolo si fa da parte e l'azionista di maggioranza diventa Carabante

Ci vorrà una sostanziale ristrutturazione dello staff manageriale, ma alla fine la Campos Gran Prix sembra vicina a risolvere i suoi problemi. A fare la valigia sarà proprio colui che dà il nome alla squadra, cioè Adrian Campos, mentre l'azionista di maggioranza, Josè Ramon Carabante, diventerà l'unico proprietario del team, anche se si vocifera che ci potrebbe essere anche una piccola partecipazione di Bernie Ecclestone. Carabante avrebbe già trovato due uomini di fiducia cui affidare le redini della squadra in Colin Colles e Geoff Willis: il primo è l'ex team principal della Force India, mentre il secondo ha da poco lasciato il ruolo di direttore tecnico della Red Bull, ma è famoso anche per il suo passato alla Williams e alla Honda. Per quanto riguarda i piloti, confermato Bruno Senna, per il secondo sedile si è aperta una disputa tra Karun Chandhok, indiano con grande esperienza in Gp2, ed il campione in carica della Formula Renault 3.5 Bertrand Baguette. Ad oggi il favorito sembra essere Chandhok, vista la grande amicizia che lega suo padre a Bernie Ecclestone. Mister E infatti si starebbe esponendo non poco a riguardo. Visti i ritardi accumulati sullo sviluppo della Dallara-Cosworth è praticamente impossibile che la squadra spagnola possa scendere in pista nei test della settimana prossima a Barcellona, ma la presenza al Gp del Bahrein non sarebbe più in discussione.
Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie