Kaltenborn: "Sarà dura fare punti il prossimo anno"

Secondo il team principal Sauber, Manor e Haas saranno avversari diretti in classifica nel 2016

Dopo un 2014 disastroso, la Sauber è risorta nella stagione appena conclusa grazie ad un bottino di 36 punti che le hanno consentito di chiudere in classifica all'ottavo posto davanti alla ben più blasonata McLaren ed alla Manor.

Il team principal del team, Monisha Kaltenborn, intervistata da Motorsport.com, teme che il prossimo anno possa essere ben più avaro di soddisfazioni per la scuderia elvetica: "Non bisogna mai sottovalutare i rivali. Il prossimo anno dovremo lottare contro la Manor che avrà una forte partnership con Mercedes ed inoltre ci sarà il nuovo team Haas che, stando a quanto riportato dai media, ha sviluppato la vettura in stretta collaborazione con Ferrari. In considerazione di ciò, credo che sarà difficile andare a punti. Bisognerà fare il massimo per essere pronti a trarre profitto da eventuali situazioni di difficoltà in cui si troveranno gli altri".

Nonostante le dovute preoccupazioni per un concorrenza che si annuncia agguerrita, Monisha Kalthenborn ritiene che la Sauber sia pronta per affrontare a viso aperto i rivali grazie anche all'ingaggio del direttore tecnico Mark Smith "Mark ha molta esperienza, ha una visione chiara della nostra situazione e ci farà progredire passo dopo passo. Sarà in grado di condurre il team sulla giusta direzione tecnica nonostante i notevoli limiti. Ha il pieno sostegno del team e siamo certi che vedremo presto la sua mano sia sul piano tecnico che nel processo di semplificazione. Stiamo andando nella giusta direzione ed i risultati si vedranno nella prossima stagione".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Team Sauber
Articolo di tipo Ultime notizie