Vergne: "Buone possibilità di correre con Haas"

Il francese non crede che la sua firma con DS Virgin in Formula E gli abbia precluso il ritorno in Formula 1

La sua firma con il marchio DS (legato alla Virgin) per la Formula E aveva fatto pensare che Jean-Eric Vergne fosse ormai tagliato fuori dalla lotta per ottenere un volante all'Haas F1 Team. Il pilota francese però ha lasciato intendere di sentirsi ancora pienamente in corsa e che probabilmente dovrà giocarsi il posto con il collega in Ferrari Esteban Gutierrez e con Nico Hulkenberg.

"Siamo in tre per due sedili. Diciamo che c'è una buona possibilità per me di correre per Haas. Per quanto riguarda l'impegno in Formula E, credo che sia troppo presto per parlarne. Se arriverà anche la F.1, ci saranno delle concomitanze, ma spero di avere quel problema da risolvere. Oggi mi concentro sulla Formula E e sul mio lavoro in Ferrari, che sarebbe ripagato se arrivassi da Haas" ha detto a Motorsport.com.

Il pilota transalpino poi si è detto certo che la sua esperienza potrebbe essere molto utile ad un team nuovo come quello statunitense: "Penso che questo sia un vantaggio. Inoltre io ho lavorato in una grande squadra come la Red Bull quando questa vinceva tutto. Ero pilota di riserva e lavorando al simulatore ho imparato tanto con loro. Poi ho avuto a disposizione tre anni con la Toro Rosso, nei quali ho dimostrato quanto valgo al volante. Non posso ignorare il confronto con Daniel Ricciardo: il primo anno ho fatto meglio di lui, il secondo ce la siamo giocata alla pari ed ora lui ha già vinto tre Gp".

Se alla fine l'operazione con Haas non dovesse andare a buon fine, JEV comunque avrebbe i suoi weekend piuttosto impegnati: "Alla Ferrari poi sto apprendendo una nuova filosofia nella squadre più importante di tutti i tempi. Perdere il posto in griglia, ma essere in una squadra come la Ferrari, lavorando tutti i weekend al simulatore e correndo in Formula E, di certo non è male. Inoltre questo potrà avere un ruolo importante nel discorso Haas".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie