F1: in vendita i biglietti per il GP d'Italia a Monza

Per il weekend del 10-12 settembre, porte finalmente aperte in Brianza, con capienza al 50% e accesso solo ai dotati di Green Pass europeo.

F1: in vendita i biglietti per il GP d'Italia a Monza

Inizia oggi la vendita dei biglietti per il Formula 1 Heineken Gran Premio d’Italia 2021 che si correrà all’Autodromo Nazionale Monza il 12 settembre 2021.

Il circuito potrà accogliere un numero di fans ridotto del 50% rispetto al passato e solo spettatori provvisti di green pass europeo durante il weekend di gara dal 10 al 12 settembre, rispettando tutte le normative in vigore relative al Covid-19 comprese quelle riguardanti le regole del distanziamento, così come specificato da decreto che tutti attendevamo.

L’evento, che segna un parziale ritorno alla normalità per tutti gli appassionati di motorsport dopo più di un anno di attività a porte chiuse per il pubblico, si svolge esattamente a cento anni di distanza dal primo Gran Premio d’Italia del 1921 a Montichiari (Brescia).

All’Autodromo Nazionale Monza potranno dunque accedere solo coloro che sono in possesso del green pass, come stabilito dal decreto legge emanato dal Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della salute Roberto Speranza.

Il “passaporto” consentirà all’Autodromo di accogliere il pubblico per tutti e tre i giorni del fine settimana, con un numero di biglietti in vendita che sarà pari a meno del 50% della capienza massima disponibile. Il pubblico sarà composto da persone vaccinate, guarite dal Covid-19 o in possesso di un risultato negativo al test molecolare o antigenico. I tifosi potranno essere italiani o provenire da tutti i Paesi da cui è autorizzato il viaggio in Italia secondo le direttive del Ministero dell’Interno.

Per i possessori del cosiddetto EU digital COVID certificate verranno messi in vendita online i posti a sedere su una selezione di gradinate e tribune del circuito per singola giornata. Sarà inoltre possibile prenotare un “biglietto weekend” che permetterà allo spettatore di accedere al circuito venerdì, sabato e domenica ad un prezzo promozionale.

Nel caso successivi provvedimenti governativi autorizzassero un maggior numero di presenze in circuito, i numeri dei posti assegnati in sede di acquisto potrebbero essere modificati come risultato di una riduzione del distanziamento.

I biglietti sono acquistabili sul sito ufficiale del circuito www.monzanet.it e dal rivenditore autorizzato www.ticketone.it.

Non sarà possibile comprare l’accesso alle porte dell’Autodromo Nazionale Monza ma solo in anticipo attraverso i canali indicati. Per accedere all’evento sarà necessario completare una procedura di check-in simile a quella adottata per i voli aerei che permetterà un tracciamento degli spettatori per la tutela della loro salute.

La definizione dei prezzi dei biglietti per il Formula 1 Heineken Gran Premio d’Italia 2021 tiene conto della riduzione della capienza dei posti imposta dalla normativa vigente e dell’esordio delle nuove Qualifiche Sprint sabato 11 settembre dalle 16:30 alle 17.

Il nuovo format, che deciderà la griglia del Gran Premio di domenica, prevede una veloce e spettacolare gara di circa 100 km con tutte le vetture in pista. L’attività sarà preceduta da un’ora di prove libere sabato mattina alle 12.

Venerdì invece sono previste le prime prove libere di un’ora dalle 14:30 alle 15:30 e le sessioni di qualifica dalle 18 alle 19 che decidono la griglia di partenza della Qualifica Sprint del giorno successivo. Domenica il programma standard di gara rimarrà invece invariato con la partenza del GP alle 15.

Durante il fine settimana verranno garantite inoltre tutte le attività di intrattenimento per il pubblico grazie alle attività della Fan Zone e per gli spettatori in tribuna sarà possibile seguire tutte le sessioni di pista e i collegamenti in diretta degli inviati di F1 TV attraverso i maxischermi installati in tutto il circuito, per non perdere nemmeno un minuto dell’azione e dei dietro le quinte dell’evento.

Un’offerta dunque arricchita quest’anno per i tifosi sia dal punto di vista sportivo sia per le possibili attività a cui partecipare all’interno dell’Autodromo Nazionale Monza.

Nel caso l’evento fosse dichiarato a porte chiuse oppure fosse necessario ridurre il numero di posti disponibili a causa del cambiamento della normativa legata alla situazione epidemiologica, verranno rimborsati i biglietti eccedenti già acquistati per l’intero valore del prezzo facciale, secondo un ordine di priorità basato sulla data di acquisto. Maggiori informazioni sui biglietti e sulle modalità di accesso all’evento sono disponibili sul sito www.monzanet.it.

condivisioni
commenti
Minardi: "Auguri Alonso, meritavi altri mondiali"

Articolo precedente

Minardi: "Auguri Alonso, meritavi altri mondiali"

Prossimo Articolo

Hakkinen: "Bottas merita maggior credito per ciò che ha fatto"

Hakkinen: "Bottas merita maggior credito per ciò che ha fatto"
Carica commenti
Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi " Prime

Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi "

Andiamo ad analizzare le soluzioni tecniche che hanno esordito nel venerdì di Prove Libere del Gran Premio di Russia, commentandole in maniera dettagliata in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola

Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata" Prime

Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del Gran Premio di Russia di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. In quella che è da sempre un feudo Mercedes, Valtteri Bottas brilla conquistando il miglior crono in entrambe le sessioni

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus Prime

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus

Nel 1991, mentre Michael Schumacher debuttava in F1 al volante di una Jordan competitiva, Hakkinen faceva il suo esordio alla guida di una Lotus ormai in declino. Mark Gallagher ricorda come il finlandese riuscì ugualmente ad impressionare il paddock.

Formula 1
22 set 2021
Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata” Prime

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Doctor F1. In questa puntata, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano di come l'asticella della tensione sia orma alta tra Hamilton e Verstappen alla luce di quanto successo a Monza. Ed in quel di Sochi, è più che lecito attendersi un altro capitolo del duello.

Formula 1
22 set 2021
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Formula 1
21 set 2021
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021