F1: Il Gran Premio di Miami entra nel calendario 2022

La Formula 1 ha annunciato nel primo pomeriggio di oggi l'aggiunta del Gran Premio di Miami al calendario della prossima stagione. La città della Florida diventa così l'11esimo luogo degli Stati Uniti che ospita un GP di F1.

F1: Il Gran Premio di Miami entra nel calendario 2022

Dopo anni di voci, lavori, ostacoli, nuovi tentativi andati per lo più a segno, Miami avrà il suo gran premio di Formula 1. Nel primo pomeriggio di oggi la F1 ha annunciato che a partire dal 2022 il Gran Premio di Miami sarà inserito nel calendario.

Il tracciato, che sarà cittadino, sorgerà nei pressi dell'Hard Rock Stadium a Miami Gardens (sede dei Miami Dolphins di NFL) e sarà lungo 5,41 chilometri, composto da 19 curve 3 rettilinei e altrettante zone DRS potenziali, per una velocità massima stimata in 320 Km/h.

Gli organizzatori dell'evento si sono concentrati nella realizzazione di un tracciato in cui possano essere alte le possibilità di sorpasso. Sulla carta, a oggi, queste sembrano esserci. Ma per toccare con mano e vedere se il progetto sarà davvero riuscito dovremo attendere l'anno prossimo, COVID permettendo.

L'aggiunta di questo gran premio aumenta a 11 i luoghi in cui gli Stati Uniti hanno ospitato la Formula 1 nel corso della storia. Ecco la lista completa: Riverside, Sebring, Watkins Glen, Long Beach, Las Vegas, Detroit, Dallas, Phoenix, Indianapolis e il Circuit of the Americas di Austin.

"Siamo davvero molto felici di annunciare che la Formula 1 correrà a Miami a partire dal 2022", ha dichiarato Stefano Domenicali, presidente e amministratore delegato della Formula 1. "Gli Stati Uniti sono un mercato di crescita molto importante per noi e siamo incoraggiati a correre negli USA dalla nostra crescente presenza, che sarà ulteriormente supportata da questo secondo evento dopo quello di Austin".

Il Gran Premio di Miami diverrà presumibilmente il 24esimo appuntamento di un Mondiale, quello di Formula 1, che vola verso quelle 25 gare promesse sin dall'arrivo di Liberty Media come detentori dei diritti commerciali del Circus iridato dopo averli acquistati da Bernie Ecclestone il 7 settembre 2016.

condivisioni
commenti
AlphaTauri: Il cambio di Tsunoda si è rotto a metà
Articolo precedente

AlphaTauri: Il cambio di Tsunoda si è rotto a metà

Prossimo Articolo

Strategie Imola: Hamilton con meno benzina per un GP tattico

Strategie Imola: Hamilton con meno benzina per un GP tattico
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021