F1: il GP di Spagna potrebbe restare in calendario nel 2020!

Il Gran Premio di Barcellona potrebbe essere inserito a sorpresa nel calendario della prossima stagione in vista di trattative per il rinnovo pluriennale.

F1: il GP di Spagna potrebbe restare in calendario nel 2020!

Il Gran Premio di Spagna potrebbe restare a sorpresa nel calendario della Formula 1. L’evento spagnolo è uno dei 5 il cui contratto scadrà al termine del 2019 e le speranze di rinnovo erano ridotte al lumicino.

Liberty Media era stata chiara affermando come anche la prossima stagione le gare sarebbero rimaste 21 nonostante l’ingresso degli eventi di Zandvoort, in Olanda, e del Vietnam.

Gli organizzatori del GP di Monza hanno affermato ad inizio anno di aver risolto i problemi finanziari con la F1, e nella scorsa settimana è stato annunciato il rinnovo pluriennale del GP di Silverstone. Questi due annunci hanno così fatto intendere come l’ultimo posto libero in calendario sarebbe andato al GP del Messico, mettendo così fuori dai giochi Spagna e Germania.

Anche se la situazione non sembrava positiva per la Spagna, le discussioni sono andate avanti e si sta mettendo a punto un piano di proroga di un solo anno. In questo modo, i capi di Stato e di governo avrebbero un margine di manovra supplementare per cercare di negoziare un contratto a lungo termine a partire dal 2021.

Nel caso in cui i colloqui vadano a buon fine e venga firmato l'accordo per il 2020, il prossimo problema da risolvere sarà quando inserire la gara in calendario. In precedenza ci si aspettava che la stagione europea sarebbe iniziata con il GP d'Olanda, ma non c’è alcuna certezza a riguardo. La stagione di F1 2020 inizierà in Australia il 15 marzo, con il Bahrain che dovrebbe seguire due settimane dopo per poi effettuare una back to back con gli appuntamenti del Vietnam e della Cina. Se dovesse essere confermato questo programma, la prima gara europea dovrebbe disputarsi il 3 maggio.

Gli organizzatori del GP di Zandvoort hanno richiesto di posticipare la gara di una settimana per consentire il completamento dei lavori del tracciato, e questo garantirebbe a Barcellona di tornare nello slot tradizionale come prima corsa in Europa.

Un altro scenario è il mantenimento della data olandese del 3 maggio con lo spostamento dell’appuntamento di Barcellona più avanti in stagione, ma questa opzione non è particolarmente gradita dagli organizzatori.

 Ad inizio stagione il presidente del circuito del Montmelo aveva dichiarato a Motorsport.com: “Settembre non è un buon periodo e non è assolutamente accettabile dato che qui in quel mese piove molto”.

“E’ una cosa folle e sarebbe un disastro. E per quale ragione vorresti pagare per un disastro? A luglio c’è troppo caldo. La gara si dovrebbe disputare a maggio, ma non parlerò di date fino a quando non avremo un contratto”.

condivisioni
commenti
F1 Hockenheim, Libere 1: Vettel spinge le due Ferrari

Articolo precedente

F1 Hockenheim, Libere 1: Vettel spinge le due Ferrari

Prossimo Articolo

LIVE F1, GP di Germania: Libere 2

LIVE F1, GP di Germania: Libere 2
Carica commenti
Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi" Prime

Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi"

Il Gran Premio d'Ungheria, oltre alle sorprese e ai colpi di scena continui, ha regalato tanti promossi e altrettanti bocciati. Ecco le pagelle del weekend ungherese stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra" Prime

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 dove si può essere invertita l'inerzia del Mondiale. Lewis sta lontano dai guai e, nonostante strategie discutibili, chiude terzo. Verstappen, invece, è vittima di un secondo incidente e chiude in decima posizione

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon" Prime

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentato il Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max Prime

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position numero 101 della carriera in occasione del GP d'Ungheria. L'inglese scatta davanti al compagno di team, Valtteri Bottas, mentre Max Verstappen è terzo: ma attenti all'olandese, che partirà con gomma Soft...

Formula 1
1 ago 2021
Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste" Prime

Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste"

In questa puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Lewis Hamilton conquista la pole numero 101 della carriera davanti al compagno Mercedes Valtteri Bottas ed alla Red Bull di Verstappen

Formula 1
31 lug 2021
Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo" Prime

Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano il sabato di qualifica del Gran Premio d'Ungheria, caratterizzato da giochi di nervi e tattiche...

Formula 1
31 lug 2021
Chinchero: "McLaren davanti? Non darei per spacciata la Ferrari" Prime

Chinchero: "McLaren davanti? Non darei per spacciata la Ferrari"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentano le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Formula 1
31 lug 2021
Piola: "Il caldo torrido ha riservato delle sorprese" Prime

Piola: "Il caldo torrido ha riservato delle sorprese"

Il primo giorno in pista ha regalato qualche inaspettata sospesa. Colpa del caldo che, a quanto pare ha giocato qualche brutto scherzo a chi pensava di far bene. Franco Nugnes e Giorgio Piola, in questo nuovo video, analizzano le prove libere del Gran Premio d'Ungheria.

Formula 1
30 lug 2021