F1: il GP di Gran Bretagna si terrà ufficialmente a porte chiuse

Gli organizzatori dell'evento di Silverstone hanno fatto sapere che non ci sarà modo per gli spettatori di recarsi in pista per vedere la gara.

F1: il GP di Gran Bretagna si terrà ufficialmente a porte chiuse

Era facile ormai prevederlo, ma questa mattina è arrivata l'ufficialità: il Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 che si tiene da tanti anni sul tracciato di Silverstone e che quest'anno è previsto dal 16 al 19 luglio sarà svolto quest'anno a porte chiuse a causa della pandemia da COVID-19.

Ad annunciarlo è stato Stuart Pringle, managing director di Silverstone attraverso un comunicato stampa ufficiale rilasciato questa mattina, volto a svelare le intenzioni dei promotori del GP britannico.

"Come promesso sto scrivendo per farvi sapere le ultime notizie sul Gran Premio di Gran Bretagna 2020 di Formula 1. Sono estremamente dispiaciuto nel dirvi che non saremo in grado di compiere il GP a Silverstone davanti ai tifosi".

"Abbiamo discusso di questo il più a lungo possibile, ma stando alle condizioni attuali è chiaro che non si possa fare date le condizioni attuali della nazione e delle richieste del nostro governo. Per questo motivo, svolgere un GP a porte aperte, è impossibile".

"Abbiamo l'obbligo di proteggere la salute e la sicurezza di tutte le persone coinvolte nella preparazione dell'evento, i nostri marshal, tutte le persone che lavorano al GP e, ovviamente, tutti i nostri meravigliosi fan. Questa era la miglior decisione che potessimo prendere".

Sempre tramite le parole di Pringle, gli organizzatori del GP di Gran Bretagna hanno fatto sapere di essere al lavoro assieme al Department for Digital, Culture, Media and Sport per cercare di far svolgere l'evento regolarmente, ma a porte chiuse.

Il GP sarebbe così visibile per tutti i fan attraverso le emittenti televisive - a seconda dei contratti nazionali sottoscritti con Liberty Media - permettendo dunque a piloti e team di correre, ma con un grado di sicurezza estremamente maggiore.

Ricordiamo che in ballo c'è anche la possibilità di fare una doppia gara a Silverstone, così da recuperare uno degli eventi cancellati e diminuire gli spostamenti della logistica, che in questi mesi sono stati resi ancora più complicati dalle restrizioni sui viaggi imposti da diversi paesi del globo.

condivisioni
commenti
Ivan Capelli: "Troppo buono per essere campione"
Articolo precedente

Ivan Capelli: "Troppo buono per essere campione"

Prossimo Articolo

Ufficiale: il GP di Francia di F1 è cancellato per il 2020

Ufficiale: il GP di Francia di F1 è cancellato per il 2020
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021