Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia

F1 | Il GP della Cina non sarà sostituito: restano 23 GP nel 2023

La prossima stagione di Formula 1 rimarrà a 23 gare: è stato annunciato martedì, dopo che i vertici del Circus hanno escluso la sostituzione del Gran Premio della Cina.

Sebastian Vettel, Ferrari SF71H, Kimi Raikkonen, Ferrari SF71H, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 W09, Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W09, Max Verstappen, Red Bull Racing RB14 Tag Heuer, Daniel Ricciardo, Red Bull Racing RB14 Tag Heuer, Nico Hulkenberg, Renault Sport F1 Team R.S. 18, Carlos Sainz Jr., Renault Sport F1 Team R.S. 18, e il resto del gruppo alla partenza

Il calendario originale era stato fissato a 24 gare, con l'evento di Shanghai provvisoriamente inserito per il 16 aprile. Tuttavia, le restrizioni relative al COVID-19 in corso in Cina impediranno alla F1 di disputare la gara in quel paese.

La cancellazione del GP della Cina ha lasciato un grande vuoto nel calendario tra il GP d'Australia del 2 aprile e il GP dell'Azerbaijan del 30 aprile.

La F1 ha preso in considerazione varie opzioni per modificare la situazione, sia anticipando la gara dell'Azerbaijan per evitare un "back to back" con Miami, sia cercando una gara sostitutiva.

Tuttavia, gli organizzatori del GP dell'Azerbaigian erano riluttanti a spostare l'evento prima di quanto previsto originariamente, a causa delle preoccupazioni per le cattive condizioni meteorologiche di Baku in quel periodo dell'anno, normalmente freddo e ventoso in aprile.

Anche se sono state prese in considerazione altre opzioni, con il circuito portoghese di Portimao che ad un certo punto è stato persino collegato a un possibile ritorno della F1. Tuttavia, l'idea non ha più fatto passi avanti.

Nonostante le speranze delle autorità cinesi di riportare la gara in calendario ad un certo punto dell'anno, sia nella data originaria sia, potenzialmente, scambiando la data di aprile con un'altra sede, anche questa ipotesi è stata esclusa.

La F1 ha quindi annunciato che la stagione rimarrà di 23 gare. In un breve comunicato si legge: "La Formula 1 può confermare che la stagione 2023 sarà composta da 23 gare. Tutte le date delle gare già esistenti nel calendario rimangono invariate".

Ciò significa che ci sarà un intervallo di tre settimane tra le gare di Melbourne e Baku.

La riduzione a un calendario di 23 gare ha alcune implicazioni in termini di limitazione delle componenti che le squadre potranno utilizzare.

Per quanto riguarda i cambi, per esempio, un calendario di 23 gare significa che le squadre saranno limitate a quattro, mentre ce ne sarebbe stato uno in più a disposizione se il calendario avesse toccato i 24 eventi.

Il numero delle power unit disponibili non cambia, tuttavia, in base al numero di gare disputate. Ogni pilota ha a disposizione tre delle principali componenti (ICE, MGU-K, MGU-H, turbo) per l'intero campionato.

Leggi anche:

Formula 1 2023 | Il calendario

Data Gara Circuito
5 marzo Bahrain GP del Bahrain Sakhir
19 marzo Saudi Arabia GP dell'Arabia Saudita Jeddah
2 aprile Australia GP d'Australia Albert Park
30 aprile Azerbaijan GP d'Azerbaijan Baku
7 maggio United States GP di Miami Miami
21 maggio Italy GP dell'Emilia Romagna Imola
28 maggio Monaco GP di Monaco Monte Carlo
4 giugno Spain GP di Spagna Barcellona
18 giugno Canada GP del Canada Montreal
2 luglio Austria GP d'Austria Spielberg
9 luglio United Kingdom GP di Gran Bretagna Silverstone
23 luglio Hungary GP d'Ungheria Hungaroring
30 luglio Belgium GP del Belgio Spa-Francorchamps
27 agosto Netherlands GP d'Olanda Zandvoort
3 settembre Italy GP d'Italia Monza
17 settembre Singapore GP di Singapore Marina Bay
24 settembre Japan GP del Giappone Suzuka
8 ottobre Qatar GP del Qatar Losail
22 ottobre United States GP degli Stati Uniti Austin
29 ottobre Mexico GP del Messico Mexico City
5 novembre Brazil GP di San Paolo Interlagos
18 novembre United States GP di Las Vegas Las Vegas
26 novembre United Arab Emirates GP di Abu Dhabi Yas Marina

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Wolff sul 2023: "Dobbiamo essere realisti sul gap da Red Bull"
Prossimo Articolo F1 | Mercedes: Solera diventa partner con un accordo pluriennale

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia