F1: i dati finanziari migliorano dopo un 2020 disastroso

La Formula 1 ha diffuso dei dati finanziari molto migliorati per il primo trimestre del 2021, che riflettono la continua ripresa dell'organizzazione dopo che la pandemia del COVID-19 ha spazzato via le sue entrate all'inizio della scorsa stagione.

F1: i dati finanziari migliorano dopo un 2020 disastroso

Le entrate primarie sono passate dai soli 17 milioni di dollari da gennaio a marzo del 2020 a 159 milioni di dollari per lo stesso periodo di quest'anno, mentre le entrate totali sono aumentate da 39 a 180 milioni di dollari.

Nel frattempo, una perdita operativa di 137 milioni di dollari per il primo trimestre dello scorso anno è stata trasformata in una perdita di 33 milioni di dollari per quest'anno.

I numeri riflettono il fatto che nei primi tre mesi del 2020 non si è tenuta nessuna gara, a seguito della cancellazione all'ultimo minuto del GP d'Australia, mentre quest'anno il trimestre ha visto l'apertura della stagione in Bahrain e le entrate associate.

Le squadre hanno anche ricevuto congiuntamente 44 milioni di dollari per il primo trimestre di quest'anno, mentre non c'erano sono stati pagamenti nel 2020.

Inoltre, va considerato che la F1 ha riclassificato alcuni dei suoi flussi di reddito, con alcuni elementi che si spostano da 'altri' a 'primario' nelle voci relative alle entrate.

In sostanza, quest'ultimo comprende le tasse di organizzazione delle gare, le sponsorizzazioni e ciò che la F1 ora chiama diritti media, e che in precedenza era conosciuto come reddito relativo al broadcasting.

Nello spiegare i cambiamenti, Liberty Media ha detto: "Durante i tre mesi conclusi il 31 marzo 2021, la F1 ha iniziato a riclassificare alcune componenti precedentemente riportate in altre entrate della F1 in entrate primarie per allinearsi meglio con il modo in cui attualmente valuta il business".

"Le componenti più significative che sono state riclassificate nelle entrate primarie della F1 includono i compensi per gli abbonamenti alla F1 TV, i proventi per le licenze dei diritti commerciali per le gare di Formula 2 e Formula 3, i proventi per la creazione e il supporto ai programmi televisivi, i proventi per i diritti di trasmissione delle gare di Formula 2 e Formula 3 ed i proventi per i diritti pubblicitari sulle piattaforme digitali della Formula 1".

"A seguito della riclassificazione, le altre entrate della F1 sono composte principalmente da entrate legate ai trasporti ed alle hospitality".

Nello spiegare l'aumento delle sue entrate del 2021, la F1 ha anche rivelato un pagamento una tantum che si ritiene sia legato alla cancellazione del GP del Vietnam.

Liberty ha osservato che: "Le entrate primarie della F1 sono aumentate nel primo trimestre con la crescita della promozione delle gare, dei diritti media e delle commissioni di sponsorizzazione".

"Ciò è dovuto principalmente al riconoscimento delle entrate specifiche delle gare e della stagione, con una gara disputata nel primo trimestre del 2021 rispetto a nessuna gara nel periodo dell'anno precedente".

"Inoltre, le entrate di promozione delle corse nel primo trimestre del 2021 hanno incluso i proventi di un accordo una tantum relativo alla cancellazione di una gara originariamente programmata per debuttare nel 2020. I diritti media hanno anche beneficiato della crescita delle entrate degli abbonamenti alla F1 TV".

condivisioni
commenti
McLaren: funziona il nuovo pacchetto aerodinamico!

Articolo precedente

McLaren: funziona il nuovo pacchetto aerodinamico!

Prossimo Articolo

F1, Barcellona, Libere 2: dietro alle Mercedes c'è la Ferrari!

F1, Barcellona, Libere 2: dietro alle Mercedes c'è la Ferrari!
Carica commenti
Jordan: dal debutto shock in F1 ad una fine ingloriosa Prime

Jordan: dal debutto shock in F1 ad una fine ingloriosa

John Watson è stato il primo pilota a provare la neonata Jordan 191 trovandola subito eccellente. L'ex pilota racconta in prima persona tutte le sensazioni dei primi passi del team di Eddie Jordan in Formula 1.

GP Russia: Norris, prima pole della carriera! Prime

GP Russia: Norris, prima pole della carriera!

Lando Norris riporta la McLaren in pole position e si prende la prima posizione nelle qualifiche del GP di Russia di Formula 1. Al suo fianco l'inglese trova la Ferrari di Carlos Sainz. Terzo il solito sorprendente Russell, davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton

Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica" Prime

Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica"

In questo nuovo video di Motorsport. com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i motivi che hanno portato il Gran Premio di Russia a regalare una qualifica sorprendente: McLaren in pole, con Norris, davanti a Sainz e Russell. Cos'ha reso questi tre piloti così veloci?

Formula 1
25 set 2021
Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto" Prime

Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare i vari stili di guida in occasione delle qualifiche del GP di Russia di F1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu

Formula 1
25 set 2021
Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi " Prime

Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi "

Andiamo ad analizzare le soluzioni tecniche che hanno esordito nel venerdì di Prove Libere del Gran Premio di Russia, commentandole in maniera dettagliata in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola

Formula 1
24 set 2021
Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata" Prime

Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del Gran Premio di Russia di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. In quella che è da sempre un feudo Mercedes, Valtteri Bottas brilla conquistando il miglior crono in entrambe le sessioni

Formula 1
24 set 2021
Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus Prime

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus

Nel 1991, mentre Michael Schumacher debuttava in F1 al volante di una Jordan competitiva, Hakkinen faceva il suo esordio alla guida di una Lotus ormai in declino. Mark Gallagher ricorda come il finlandese riuscì ugualmente ad impressionare il paddock.

Formula 1
22 set 2021
Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata” Prime

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Doctor F1. In questa puntata, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano di come l'asticella della tensione sia orma alta tra Hamilton e Verstappen alla luce di quanto successo a Monza. Ed in quel di Sochi, è più che lecito attendersi un altro capitolo del duello.

Formula 1
22 set 2021