F1 | I cordoli del Qatar spaventano tutti i team

Nella giornata del venerdì numerose vetture hanno riportato danni a seguito del passaggio a velocità elevate sui cordoli del tracciato di Losail. I team principal hanno già avvisato i propri piloti di essere più cauti.

F1 | I cordoli del Qatar spaventano tutti i team

Nel corso della prima giornata di prove libere molte monoposto hanno dovuto fare i conti con i cordoli del tracciato del Qatar. Numerosi, infatti, sono stati i danni riportati su varie componenti delle auto e ad avere la peggio è stato Nikita Mazepin.

Il russo è stato costretto a saltare le FP2 dopo che addirittura il telaio della sua Haas è stato danneggiato.

Gunther Steiner ha preso le difese del suo pilota affermando come il Mazepin non abbia sfruttato la pista anche oltre i limiti del tracciato.

“Se avessimo riscontrato un problema soltanto al fondo non sarebbe stato nulla di grave, perché si può sostituire e puoi tornare daccapo in pista. Il problema, però, ha riguardato il telaio e questo richiede una giornata di lavoro”.

Leggi anche:

“Nikita è passato sui cordoli, ma mai oltre i limiti del tracciato, ed ha colpito col fondo. Abbiamo parlato con Masi, ma ha detto che questi sono i normali cordoli standard della FIA”.

Chi ha dato una spiegazione più approfondita circa i numerosi danni visti nella giornata di ieri è stato Andreas Seidl.

Nikita Mazepin, Haas VF-21

Nikita Mazepin, Haas VF-21

Photo by: Mark Sutton / Motorsport Images

“Questo è un tracciato molto veloce e quando colpisci un cordolo lo colpisci in maniera dura. Inoltre è un tracciato che spinge i piloti a prendere dei rischi perché se vai fuori pista non resti insabbiato”.

“Credo che questo fattore sia una causa ulteriore per i danni che si sono visti ieri”.

Anche in casa Aston Martin i meccanici sono stati costretti agli straordinari per riparare i danni riportati sulle vetture.

“La pista piace sia ai piloti che agli ingegneri, tranne che per alcuni cordoli che sembrano danneggiare le auto quando vengono colpiti a velocità eccessive” ha dichiarato Otmar Szafnauer.

“Dobbiamo fare attenzione nel gestire correttamente i nostri pezzi di ricambio. Abbiamo riscontrato danni all’ala anteriore ed al fondo e non siamo stati gli unici ad avere questo tipo di problemi”.

“Purtroppo i piloti pensano soltanto ad andare il più veloce possibile e per questa ragione passano in modo aggressivo sui cordoli”.

Oltre alle componenti in carbonio sparse per il tracciato, la Aston Martin nella giornata di ieri ha accusato anche un problema meccanico sulla monoposto di Lance Stroll probabilmente ricollegato proprio ad un passaggio troppo aggressivo sui cordoli.

“Un piccolo pezzo idraulico si è rotto ed ha provocato una perdita. Non siamo sicuri della causa che ha provocato il guasto, ma potrebbe essere dovuta ad un passaggio sui cordoli. Ad ogni modo la riparazione non ha chiesto molto tempo, ma è necessario che i piloti facciano attenzione a dove mettono le ruote”.

condivisioni
commenti
F1 Tecnica | Ecco perché si rompe il DRS della Red Bull
Articolo precedente

F1 Tecnica | Ecco perché si rompe il DRS della Red Bull

Prossimo Articolo

F1 | Losail, Libere 3: Mercedes domina, Red Bull soffre

F1 | Losail, Libere 3: Mercedes domina, Red Bull soffre
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022