Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
3 giorni
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
116 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
130 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
143 giorni

F1 Hungaroring, Libere 3: Verstappen incalza Hamilton!

condivisioni
commenti
F1 Hungaroring, Libere 3: Verstappen incalza Hamilton!
Di:
3 ago 2019, 11:18

La Mercedes del penta-caampione è davanti a tutti nella terza sessione di prove libere del GP d'Ungheria e precede Verstappen di soli 13 millesimi, ma la Ferrari è terza a un soffio con Vettel, mentre Bottas è quarto davanti a Leclerc.

Lewis Hamilton ripropone la Mercedes davanti a tutti nella terza e ultima sessione di prove libere del GP d'Ungheria: il penta-campione è arrivato a 1'16"084 con le gomme soft, siglando il nuovo record della pista dell'Hungaroring. Il turno è stato accorciato di 10 minuti che sono stati spesi per pulire la pista alla curva 4 dall'olio lasciato dalla F2 di Boschung che ha rotto il motore con una gran fumata.

Nonostante i commissari di percorso abbiano dovuto spargere molto filler per asciugare il lubrificante sull'asfalto, le prestazioni sono arrivate a sfondare il record della pista che l'inglese ha ottenuto alla conclusione della sessione, dopo che aveva svolto delle prove comparative con due ali anteriori diverse, considerato che ieri le squadre non hanno avuto modo di raccogliere dati utili a causa della pioggia intermittente.

La Mercedes ha confermato di essere il punto di riferimento dopo il... naufragio di Hockenheim, ma gli avversari sono molto vicini: Max Verstappen con la Red Bull è arrivato ad appena 13 millesimi dalla freccia d'argento di Hamilton, mentre Sebastian Vettel con la Ferrari è a 82 millesimi con 1'16"166.

Tre macchine diverse in un decimo! La qualifica magiara si preannuncia molto combattuta, con la Ferrari che svetta nel primo settore del tracciato, mentre la Mercedes domina nell'ultima parte, con differenze piuttosto nette. Le modifiche della SF90 sembrano funzionare, anche se Charles Leclerc ha faticato un po' con il posteriore della sua Rossa, ed è stato preceduto di un soffio da Valtteri Bottas quarto.

In quinta piazza troviamo Pierre Gasly con la seconda Red Bull che ha pagato sei decimi dal compagno di squadra olandese incalzato dall'ottimo Lando Norris che ha portato la McLaren al settimo posto davanti all'Alfa Romeo di Kimi Raikkonen. Il finlandese nell'ultimo run è riuscito a scavalcare la seconda MCL34 di Carlos Sanz di... un millesimo.

La top ten è stata completata da Kevin Magnussen con la Haas nella versione più evoluta, incalzata di un niente da quella "vecchia" di Romain Grosjean.

Daniil Kvyat ha portato la Toro Rosso al 12esimo posto, facendo meglio della Renault di Nico Hulkenberg con la Renault piuttosto in ombra. Il tedesco si è difeso come ha potuto, mentre pare in difficoltà Daniel Ricciardo solo 16esimo con l'altra R.S.19.

Sergio Perez ha usato il mestiere per portare l'acerba Racing Point modificata al 14esimo posto, mentre pare in crisi Lance Stroll che è finito nella morsa delle due Williams con l'ottimo George Russell che con il 18esimo posto si è schiodato dall'ultima fila.

Non ha trovato il giro pulito Antonio Giovinazzi 15esimo con la seconda Alfa Romeo: ci si aspetta di più dall'italiano.

Cla Pilota Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 United Kingdom Lewis Hamilton 21 1'16.084     207.291
2 Netherlands Max Verstappen 16 1'16.097 0.013 0.013 207.256
3 Germany Sebastian Vettel 18 1'16.166 0.082 0.069 207.068
4 Finland Valtteri Bottas 19 1'16.355 0.271 0.189 206.556
5 Monaco Charles Leclerc 18 1'16.392 0.308 0.037 206.456
6 France Pierre Gasly 19 1'16.684 0.600 0.292 205.670
7 United Kingdom Lando Norris 20 1'16.774 0.690 0.090 205.428
8 Finland Kimi Raikkonen 22 1'17.216 1.132 0.442 204.253
9 Spain Carlos Sainz Jr. 23 1'17.217 1.133 0.001 204.250
10 Denmark Kevin Magnussen 17 1'17.230 1.146 0.013 204.215
11 France Romain Grosjean 21 1'17.293 1.209 0.063 204.049
12 Russian Federation Daniil Kvyat 21 1'17.432 1.348 0.139 203.683
13 Germany Nico Hulkenberg 19 1'17.667 1.583 0.235 203.066
14 Mexico Sergio Perez 17 1'17.670 1.586 0.003 203.059
15 Italy Antonio Giovinazzi 22 1'17.929 1.845 0.259 202.384
16 Australia Daniel Ricciardo 19 1'17.962 1.878 0.033 202.298
17 Thailand Alexander Albon 19 1'18.024 1.940 0.062 202.137
18 United Kingdom George Russell 23 1'18.072 1.988 0.048 202.013
19 Canada Lance Stroll 20 1'18.534 2.450 0.462 200.825
20 Poland Robert Kubica 26 1'18.709 2.625 0.175 200.378

 

Prossimo Articolo
LIVE F1, GP d'Ungheria: Libere 3

Articolo precedente

LIVE F1, GP d'Ungheria: Libere 3

Prossimo Articolo

LIVE F1, GP d'Ungheria: Qualifiche

LIVE F1, GP d'Ungheria: Qualifiche
Carica commenti