Honda sviluppa il motore Red Bull per il carburante bio 2022

La Casa giapponese nel centro ricerche di Sakura sta lavorando sulla power unit che la Red Bull dovrà congelare per il triennio 2022- 2024: i tecnici nipponici stanno sviluppando il motore perché resti competitivo anche con l'adozione del carburante bio E10 che verrà introdotto in F1 dal prossimo campionato.

Honda sviluppa il motore Red Bull per il carburante bio 2022

La Honda sta supportando la Red Bull nella corsa al mondiale 2021, ma l’attenzione dei tecnici giapponesi di Sakura è orientata anche alla stagione prossima, quando la Casa nipponica abbandonerà ufficialmente la Formula 1.

Il team di Milton Keynes, infatti, ha il positivo inizio della stagione 2021 che ha fruttato a Max Verstappen la pole position n Bahrain e la vittoria nel GP del Made in Italy e dell’Emilia Romagna, conta sull’apporto che la Honda saprà dare alla Red Bull nella delibera della power unit 2022 che verrà congelata poi per un periodo di tre anni.

L’esigenza, quindi, è di arrivare all’inizio del prossimo campionato con un motore competitivo visto che gli altri Costruttori esprimeranno il massimo sforzo per un propulsore che dovrà avere una vita molto lunga e che adotterà a livello di regolamento un nuovo carburante E10, vale a dire una benzina con una miscela al 10% di etanolo sostenibile.

Il cambio di carburante, ovviamente, imporrà un adattamento dei motori per non intaccare le prestazioni ed è in quest'area che Honda sta lavorando sodo per aiutare la Red Bull…

Parlando con Motorsport.com Christian Horner, team principal e CEO di Reb Bull Powertrains, ha spiegato: “La sfida più grande per tutti i Costruttori nel 2022 sarà l'introduzione del nuovo carburante. La Honda, quindi, cercherà di sviluppare la power unit affinché possiamo arrivare al congelamento nel miglior modo possibile. A Sakura stanno lavorando sodo in questa direzione”.

Ricordiamo che la Red Bull ha intenzione di prodursi un proprio motore nel 2025 e per questo sta ingaggiando dalla Mercedes Ben Hodgkinson come nuovo direttore tecnico. A Milton Keynes sta nascondo una nuova struttura nella quale troverà posto la divisione powertrains:

"Erediteremo alcuni tecnici dalla Honda, ma siamo assolutamente impegnati a cercare le persone giuste per costruire un gruppo di lavoro competitivo".

condivisioni
commenti
F1: promossa la benzina no carbon sperimentale per il 2025

Articolo precedente

F1: promossa la benzina no carbon sperimentale per il 2025

Prossimo Articolo

Aston Martin: altro che Rake, la AMR21 ha bisogno di respirare

Aston Martin: altro che Rake, la AMR21 ha bisogno di respirare
Carica commenti
F1 Stories: il GP di Spagna 2021 Prime

F1 Stories: il GP di Spagna 2021

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni che ci ha offerto il Gran Premio di Spagna di Formula 1

Bottas: come finire in un... buco nero Prime

Bottas: come finire in un... buco nero

Il finlandese sta vivendo una stagione in Mercedes molto diversa da quelle precedenti: sa di non essere in lizza per un rinnovo del contratto (il suo posto è promesso a Russell), non deve puntare a traguardi troppo ambiziosi altrimenti toglie punti a Hamilton nel duello con Verstappen, ma non può nemmeno tirare i remi in barca perché rischia di essere sostituito. Eppure sarà l'uomo determinante per conquistat dell'ottavo titolo Costruttori.

Alonso, torero dalla spada spuntata Prime

Alonso, torero dalla spada spuntata

Fernando Alonso ha chiuso il GP di Spagna di Formula 1 in diciassettesima posizione, doppiato e ben lontano dalla zona punti. L'asturiano è apparso in difficoltà per tutto il fine settimana, dove è stato regolarmente "suonato" dal compagno di team Esteban Ocon. L'augurio è che, da Monaco in avanti, Alonso possa invertire la china

Formula 1
11 mag 2021
Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata" Prime

Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Spagna di Formula 1 vinto da Lewis Hamilton insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. A deludere le aspettative su una pista che sulla carta si presentava a suo vantaggio è la Red Bull, che lascia Barcellona con il secondo posto di Verstappen

Formula 1
10 mag 2021
Minardi: "Verstappen ha dato tutto, manca la Red Bull" Prime

Minardi: "Verstappen ha dato tutto, manca la Red Bull"

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio di Spagna di F1.

Formula 1
10 mag 2021
GP Spagna: l'animazione grafica della gara Prime

GP Spagna: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP di Spagna di F1 in questa nostra animazione grafica, dove ripercorriamo l'andamento in classifica dei vari piloti

Formula 1
10 mag 2021
Podcast F1: Chinchero analizza il GP di Spagna Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP di Spagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
9 mag 2021
GP di Spagna: la griglia di partenza Prime

GP di Spagna: la griglia di partenza

Andiamo a scoprire insieme la griglia di partenza del Gran Premio di Spagna, quarta prova del Mondiale 2021 di Formula 1

Formula 1
9 mag 2021