Hamilton: "Ho intenzione di essere qui il prossimo anno"

Il sette volte campione del mondo ha intenzione di prolungare il contratto con la Mercedes di un altro anno. Lewis ha partecipato ai test di sviluppo delle gomme Pirelli da 18: "In passato credo di non essermi mai offerto volontario per un test ma ho deciso di propormi per queste prove. voglio dare il mio contributo a Pirelli per realizzare un prodotto migliore possibile". Discuterà il rinnovo subito dopo il GP di Monaco.

Hamilton: "Ho intenzione di essere qui il prossimo anno"

Il campionato 2021 inizia in Portogallo un periodo particolarmente intenso, nel quale affronterà tre weekend di gara in quattro settimane, da Portimao a Monte Carlo.

E come da tradizione, la tappa sul Principato è un momento in cui sia le squadre che i piloti iniziano a parlare di rinnovi o nuove opportunità in vista della prossima stagione.

In questo quadro a destare maggiore curiosità ed interesse è ovviamente il futuro di Lewis Hamilton, che a poco più di tre mesi di distanza dalla firma del contratto per la stagione 2021 è nuovamente chiamato a prendere una decisione sul suo futuro.

I segnali, al netto di colpi di scena, sembrano andare tutti in una direzione, ed è quella del quarto rinnovo con il team Mercedes. Parlando ieri a Portimao in merito al test svolto sul circuito di Imola il mercoledì post-gara per provare le gomme Pirelli 18 pollici, Hamilton ha lasciato intendere di avere le idee chiare su cosa fare.

“In passato credo di non essermi mai offerto volontario per un test – ha ammesso Lewis – ma ho deciso di propormi per queste prove. Poi quando mi sono dovuto svegliare la mattina mi sono un po' pentito... il mio pensiero era: dannazione, chi me lo ha fatto fare (ha spiegato ridendo). Ma in pista mi sono divertito, è stata una giornata fantastica su una pista fantastica, ed anche il clima era perfetto”.

Poi ecco la frase: “Ho intenzione di essere qui il prossimo anno, e voglio dare il mio contributo a Pirelli per realizzare un prodotto migliore possibile”.

Negli ultimi anni per Lewis la lotta per il titolo è stata soprattutto un confronto interno in Mercedes, tra l’altro risolto dopo poche gare, ma l’avvio della stagione 2021 lo ha riportato a respirare l’aria di un duello molto serrato, come quello che oggi lo vede protagonista contro Max Verstappen e la Red Bull, e questo confronto sembra aver riacceso in Hamilton un’adrenalina di cui ha sentito la mancanza.

“Mi sto godendo questa battaglia – ha concluso Lewis – più il confronto è serrato e più amo lavorare con questa squadra”.

I segnali chiari, ed anche in casa Mercedes non sembra esserci allarme per portare avanti piani B, al momento sigillati nella scrivania di Toto Wolff.

Tutto sembra portare al tandem Hamilton-Russell e, probabilmente, la conferma arriverà anche prima del previsto.

condivisioni
commenti
Verstappen: "Lotto per il mondiale e cambio il mio modo di correre"
Articolo precedente

Verstappen: "Lotto per il mondiale e cambio il mio modo di correre"

Prossimo Articolo

Qualifying Race: ai piloti l'esperimento piace

Qualifying Race: ai piloti l'esperimento piace
Carica commenti
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021